Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Venerdì 23 Giugno 2000
 
   
  IL GRUPPO LOGOS, ATTRAVERSO LIBER, RILEVA LA "STORICA" CASA EDITRICE MODENESE ZANFI VERSO IL RILANCIO CON PORTALI VERTICALI E MULTILINGUA

 
   
  Milano, 23 giugno 2000 - Liber S. R. L. , società controllata da Logos S. P. A. , uno dei principali operatori a livello mondiale nel settore della gestione delle informazioni multilingua, ha rilevato per 7 miliardi di lire la Zanfi Editori S. R. L. , casa editrice modenese di 20 testate, presente a livello internazionale nei settori della moda, del turismo, del giardinaggio e della cucina, da tempo in amministrazione controllata. L´operazione è stata realizzata attraverso un aumento di capitale da parte di Liber (editore e distributore attivo sul mercato internazionale da oltre dieci anni con pubblicazioni di libri d´arte, architettura, lingua e letteratura straniera) per un importo di 10 miliardi di lire che serviranno in parte a rilevare la Zanfi e a incorporarla, e, in parte, per il rilancio delle testate. Gli obiettivi di sviluppo sono ambiziosi. Il primo passo è un immediato ritorno in edicola e in libreria delle testate relative ai settori tradizionali della ex Zanfi, considerati strategici: Agriturismo, Collezioni Donna, Collezioni Uomo, Bambini Collezioni, Dolci, Giardini. L´obiettivo a breve termine è quello di pubblicare le testate anche su Internet e di creare dei portali verticali multilingua relativi ai temi delle testate. Un passo giudicato fondamentale per il potenziamento della casa editrice. La prima rivista a venire "lanciata" su Internet sarà Agriturismo, all´interno di un portale che conterrà anche una piattaforma di commercio elettronico per la prenotazione on line. Il Gruppo Logos, attraverso la controllata Logos Advertising, si occuperà anche della raccolta pubblicitaria delle testate, sia per le edizioni cartacee che per quelle on line. Le previsioni di fatturato della Liber per il 2000 sono di circa 18 miliardi, quelle per l´intero Gruppo Logos di circa 50, grazie anche al nuovo sistema informativo che gestirà le attività editoriali ed il commercio elettronico. "Vogliamo trasferire alla new economy un patrimonio della old economy", ha detto Rodrigo Vergara, Presidente e maggior azionista di Logos S. P. A. "l´acquisizione della Zanfi è un altro importante tassello della nostra strategia nel campo dell´editoria multimediale. Le attività editoriali della Zanfi si integrano infatti con quelle in campo editoriale sviluppate da Liber e con quelle della casa editrice Guaraldi di Rimini, uno dei riferimenti storici dell´editoria italiana online, che entrerà in breve a far parte del Gruppo Logos. Il nostro disegno è quello di dare impulso e contenuti all´editoria on line a livello internazionale. Tutti i progetti sviluppati dal Gruppo Logos nascono infatti già in un´ottica multilingua, e si propongono di diventare un punto di aggregazione per una comunità multiculturale". Il Gruppo Logos è attualmente uno dei principali operatori a livello mondiale nel settore della gestione dell´informazione multilingua. E´ infatti in grado di offrire alla propria clientela, anche mediante una piattaforma per il commercio elettronico, servizi di traduzione (progetti multilingua ed e-translation), localizzazione ed engineering di software, web localization e realizzazione di data base relazionali. Nata a Modena nel 1979 come società specializzata nella traduzione tecnica e commerciale, Logos ha saputo disegnare la sua strategia ed il suo modello organizzativo sulle enormi potenzialità di Internet, che oggi è alla base della pressoché totalità delle attività del Gruppo. In virtù dell´esperienza maturata quale first mover nel settore di riferimento (è stata la prima società ad offrire servizi di traduzione on-line, fin dal 1995) Logos è oggi in grado di fornire soluzioni di alto contenuto tecnologico e qualitativo per la globalizzazione delle imprese, contribuendo all´abbattimento delle barriere linguistiche necessario per lo sviluppo di Internet in generale e per i progetti di e-commerce in particolare: oltre ai servizi di traduzione specialistica, il Gruppo assicura un´elevata capacità di coordinamento organizzativo e competenze avanzate nel trattamento di informazioni basate sul web. Il Gruppo si avvale nella sua attività di circa 180 fra project manager, grafici, ingegneri informatici e traduttori, che lavorano nella sede di Modena, e di oltre 3. 000 collaboratori sparsi in tutto il mondo collegati via Internet con la sede centrale, nonché di un network di centri di produzione globale e capillare, che garantiscono l´efficienza e la professionalità del servizio, mediante la condivisione degli stessi strumenti di workflow e knowledge management. L´elevata produttività, l´omogeneità dei processi e il controllo della qualità sono garantiti da procedure standardizzate che fanno capo alla tecnologia proprietaria ´Logosys´, il cervello di Logos, in cui tutte le fasi di produzione e marketing sono coordinate e centralizzate: dalla pianificazione strategica alla definizione dei processi, dal servizio ai clienti alla gestione delle conoscenze come supporto al processo decisionale. Anche i clienti ed i loro interlocutori da ogni parte del mondo usufruiscono dell´accesso e della condivisione interattiva delle informazioni: possono, ad esempio, in ogni momento monitorare lo stato di avanzamento dei lavori e interagire nel processo di definizione e standardizzazione della terminologia. La notorietà di Logos è inoltre legata al suo portale verticale, oggi un punto di riferimento nel settore, intorno a cui si è sviluppata una comunità di clienti, traduttori, ricercatori e navigatori di tutto il mondo interessati alle lingue. Tra i tanti servizi disponibili gratuitamente sul portale, particolare rilievo assumono il ´Living Dictionary´, il più grande dizionario multilingue avanzato disponibile in rete, comprensivo di circa 150 idiomi; ´Wordtheque´, la biblioteca universale, che contiene migliaia di opere letterarie e testi tecnico-scientifici in 110 lingue; infine, ´Verba´, il coniugatore universale di verbi che fornisce esempi tratti dalla grande narrativa mondiale. Nel 1999, il valore totale della produzione del Gruppo Logos è stato pari a circa 12 milioni di Euro. .  
   
 

<<BACK