Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedì 20 Ottobre 2009
 
   
  INCONTRO TECNICO SU FUTURO COMUNITÀ ALPE ADRIA

 
   
  Udine, - Il futuro e le attività per il rilancio della Comunità di Lavoro Alpe Adria sono stati al centro il 16 ottobre ad Udine di un incontro tecnico della Commissione dirigenti dell´Alpe Adria. Nel corso della riunione - alla quale hanno partecipato i dirigenti delle Regioni e dei Paesi membri dell´Alpe Adria (Baranya, Burgenland, Friuli Venezia Giulia, Carinzia, Lombardia, l´Austria Superiore, Slovenia, Somogy, Stiria, Vas, Veneto, Zala), sul cui territorio vivono circa 26 milioni di abitanti - sono state approvate alcune proposte ed iniziative progettuali comuni ed è stato deciso l´ordine del giorno dell´Assemblea plenaria della Comunità, che si terrà il 19 novembre a Villa Manin di Passariano. Nel corso dell´incontro è stata poi esaminata in modo approfondito l´ipotesi di realizzare - per evitare il ristagno ed il blocco nella cooperazione - una conferenza internazionale sul futuro dell´area di Alpe Adria da tenersi in Croazia, sull´isola di Brioni, nel 2010. Un incontro, caldeggiato dai presidenti di Austria, Heinz Fischer, e Croazia, Stjepan Mesic, e proposto anche dal presidente protempore della Comunità, Renzo Tondo, che potrà rappresentare un´occasione per rafforzare a livello centrale e regionale i rapporti istituzionali. La Comunità di lavoro, nata 30 anni fa in uno scenario politico internazionale completamente diverso, dovrebbe oggi diventare, è stato sottolineato, un polo aggregante anche per le comunità dell´area balcanica. Alla riunione si è parlato anche dello sviluppo che si orienta sempre di più verso la realizzazione in Europa delle macroregioni, con migliori possibilità di attingere ai fondi europei. .  
   
 

<<BACK