Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedì 15 Dicembre 2009
 
   
  CITYLIFE. INUAGURATO IL CANTIERE. MORATTI: “PIÙ TRASPORTI, PIÙ VERDE, PIÙ ARMONIA CON LA CITTÀ”

 
   
  Milano, 15 dicembre 2009 - “Questo progetto è la dimostrazione che la nostra città mantiene la propria tradizione ma innesta sempre elementi innovativi. Ringrazio tutti coloro che hanno pensato a questo grande progetto per Milano, in un quartiere che ha segnato la storia stessa della nostra città attraverso l’Esposizione Universale del 1906, la Fiera Campionaria e altre realizzazioni significative che si sono svolte in questo zona”. Con queste parole il Sindaco Letizia Moratti, in Largo Domodossola 1A, ha inaugurato, l’ 11 dicembre il cantiere Citylife, che riqualifica il quartiere storico della Fiera di Milano entro il 2015. Presenti tra gli altri Roberto Formigoni, Presidente Regione Lombardia, Maurizio Dall’occhio, presidente Citylife; Claudio Artusi, amministratore delegato Citylife; Aldo Durante, presidente Tre Torri, l’architetto Daniel Libeskind e l’assessore allo Sviluppo del Territorio, Carlo Masseroli. “City Life lo abbiamo ereditato, e come tutti i grandi progetti ha incontrato ostacoli, abbiamo accolto alcuni suggerimenti dei cittadini. Fra le varie integrazioni al progetto indicate dai milanesi- ha spiegato il Sindaco - voglio ricordare l’arrivo della linea 5 della metropolitana, perché ogni nuovo insediamento urbano deve essere dotato di infrastrutture di trasporti e dei servizi. E’ previsto un aumento del 40 per cento delle aree verde, ci sarà il terzo grande parco al centro della città. Sono previsti anche percorsi ciclo-pedonali e ciclabili, che renderanno possibile arrivare dal Montestella al Parco Sempione”. “E poi – ha concluso Letizia Moratti - abbiamo rivisto alcune altezze delle abitazioni sulle vie prospicienti, in modo da rendere City Life più armonico con il quartiere esistente. Questo progetto dunque arricchisce la città ed è solo da un grande lavoro di squadra che nascono progetti come questo: tutti insieme per arrivare a uno dei tanti appuntamenti, quello più importante, che Milano ha col futuro”. Fra le altre architetture previste da City Life, il museo di arte contemporanea che, grazie al progetto di Daniel Libeskind, darà una nuova opportunità a Milano sulla scena della cultura mondiale e il Palazzo delle Scintille che trasformerà lo storico padiglione 3 in un inedito centro di servizi culturali e educativi per l’infanzia di tutta la città. .  
   
 

<<BACK