Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Giovedì 17 Dicembre 2009
 
   
  LA CRISI ALLENTA LA MORSA SUL COMPARTO CALZATURIERO

 
   
  Si attenua a ottobre la dinamica negativa dell’attività industriale nel settore calzaturiero. Gli aggiornamenti dell’Istat rivelano una caduta tendenziale della produzione, corretta per gli effetti di calendario, del 14,4% (il confronto è con ottobre 2008), dal meno 15,9% archiviato a settembre. Si tratta - osserva Trend Calzaturiero, l’agenzia specializzata nell’analisi economica sul settore - del calo più contenuto dal mese di gennaio, più che dimezzato rispetto ai picchi negativi di oltre il 30% sperimentati la scorsa primavera. La tesi migliorativa trova un supporto oggettivo anche nelle evidenze statistiche relative alla cassa integrazione guadagni. A novembre i dati Inps segnalano, rispetto al mese di ottobre, una contrazione del 5,4% del numero di ore autorizzate alle imprese del comparto pelli e calzature (poco più di 2 milioni), in controtendenza rispetto alla dinamica complessiva, che ha riportato a consuntivo un aumento 5,1%. Un andamento - spiega Trend Calzaturiero - che ha riguardato sia la Cig ordinaria (-7,5%) che la sezione straordinaria (-3,5%) e che conferma, seppure in misura più attenuata, la riduzione già rilevata nel mese di ottobre. Sul versante inflazionistico - conclude la nota - si divarica ulteriormente la forbice tra prezzi alla produzione e al consumo. Le risultanze di ottobre basate sui dati Istat evidenziano per le calzature una riduzione tendenziale dei listini “ex fabrica” dello 0,5%. Una situazione di deflazione che non trova una corrispondenza nei prezzi al consumo, che al contrario, rispetto a ottobre 2008, sono aumentati dell’1%, registrando solo una minima decelerazione rispetto al dato di settembre (+1,1%). . .  
   
 

<<BACK