Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Giovedì 17 Dicembre 2009
 
   
  STUDENTI IMPRENDITORI CON "IMPRESA IN AZIONE"

 
   
  Livorno, 17 dicembre 2009 - Innovazione nella scuola, con il progetto Impresa in Azione. Un’occasione per mettere in gioco attitudini, entusiasmi e competenze con l’obiettivo di favorire la creatività e sviluppare la cultura dell’imprenditorialità tra i ragazzi delle Scuole Superiori. Sono oltre i 250 gli studenti coinvolti nel progetto coordinato dal Centro Studi e Ricerche, l’Azienda speciale della Camera di Commercio di Livorno. Più del doppio rispetto allo scorso anno, dove due classi livornesi su tre selezionate nell’intera Regione hanno avuto accesso alle finali nazionali. In un periodo poco felice per l’economia reale, gli studenti sfidano il mercato diventando imprenditori; dal sapere scolastico al saper fare “reale”, grazie ad un modello formativo di “learning by doing” che il Centro Studi propone e coordina con il supporto dell’Unione Regionale delle Camere di Commercio. Ogni classe è seguita da un tutor esperto in innovazione e da un tutor camerale. Il percorso si snoda lungo tutto l’anno scolastico e parte dall’individuazione dell’idea imprenditoriale, fino alla realizzazione e definizione delle strategie di vendita dei prodotti individuati. L’iniziativa, da quest’anno, è stata inserita dalle Scuole partecipanti nei rispettivi Programmi di Offerta Formativa. Venerdì 18 dicembre, dalle ore 10. 00, presso l’Auditorium della Camera di Commercio, le imprese di studenti si presenteranno al pubblico; è previsto l’intervento di Claudio Marmugi, un “prodotto tipico livornese” che ha saputo conciliare il sapere scolastico con la passione e l’entusiasmo per il teatro, la fumettistica, il cabaret e quant’altro. Chi vorrà potrà diventare socio di queste aziende comprandone le prime azioni, dimostrando di investire in entusiasmo, coraggio e determinazione. .  
   
 

<<BACK