Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Giovedì 17 Dicembre 2009
 
   
  FIRMATA A LIVORNO L’INTESA PER IL NUOVO OSPEDALE

 
   
  Firenze, 17 dicembre 2009 - Il protocollo di intesa per la realizzazione del nuovo ospedale è stato siglato ieri mattina a Livorno dai rappresentanti della Regione Toscana, del Comune e della Provincia, della Asl 6, della Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici della Toscana, della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici delle province di Pisa e Livorno e della Soprintendenza per i beni archeologici della Toscana. Per la Regione Toscana era presente l´assessore Gianfranco Simoncini, in rappresentanza del collega di giunta Enrico Rossi, impossibilitato a partecipare. «Questa giornata ci ha regalato una grande soddisfazione – ha detto tra l´altro l´assessore Simoncini – Con questo atto si compie un altro passo importante verso l´obiettivo di dotare Livorno e la Toscana di un nuovo, moderno ospedale, per costruire una sanità che guarda al 2050 e non al 1930. Questa scelta – ha proseguito – rientra nel quadro più complessivo di qualificazione della sanità pubblica, che la Regione sta perseguendo da anni con la realizzazione di tanti nuovi ospedali e l´ammodernamento dell´intera rete. La nostra è una sanità in equilibrio di bilancio, che per questo può permettersi anche di migliorare in qualità e di investire, grazie alle scelte portate avanti in questi anni dall´assessore Rossi. » Nel protocollo le parti si impegnano a individuare strumenti e procedure per raggiungere l´obiettivo della realizzazione del nuovo ospedale, delle opere infrastrutturali connesse e per la valorizzazione degli immobili dismessi o da dismettere ai fini sanitari. Prossime importanti tappe del percorso sono previste entro il mese di febbraio: l´accordo di programma, la predisposizione del progetto di massima, e l´avvio dell´adeguamento dei vari strumenti urbanistici. .  
   
 

<<BACK