Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Giovedì 17 Dicembre 2009
 
   
  MANUTENZIONI STRADALI E INTERVENTI ANTI-GHIACCIO: IL PIANO DELLA PROVINCIA DI MANTOVA SFIORA I 10 MILIONI DI EURO

 
   
  Mantova, 17 dicembre 2009 - Quasi 10 milioni di euro per manutenzioni straordinarie, rifacimento segnaletica, sfalci d´erba, interventi di salatura anti ghiaccio e sgombero strade dalla neve. Sono stati ultimati proprio in questi giorni i lavori programmati dalla Provincia per migliorare la fruibilità delle strade di competenze dell´ente di via Principe Amedeo. Una rete di oltre 1200 chilometri sulla quale nel corso del 2009 sono stati eseguiti, oltre agli interventi previsti per quest´anno, anche alcuni già programmati negli anni precedenti ma che per l´esigenza del rispetto del patto di stabilità erano stati posticipati al 2009. In totale sono stati ri-asfaltati 146 chilometri di strade: di cui 59 di provinciali ex-statali, 87 di strade provinciali, 60 di banchine, oltre al rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale. "E´ stato uno sforzo notevolissimo ancora più significativo se rapportato alla necessità di rispettare il blocco del patto di stabilità - ha detto il vice presidente della Provincia Claudio Camocardi con delega alla viabilità -. Le manutenzioni ordinarie del 2009, unite ai residui di lavori che non eravamo stati in grado di realizzare nel 2007 e nel 2008 per rispettare il patto di stabilità si aggirano sui 6 milioni 989 mila euro, una cifra molto importante a cui vanno aggiunti circa altri due milioni di euro che la Provincia ogni anno stanzia per gli sfalci dell´erba ai bordi delle strade di competenza, la sostituzione di guard-rail danneggiati o usurati e tutti i pronto interventi". Ma l´impegno dell´amministrazione provinciale non finisce qua: conclusa questa attività di manutenzione, ora il settore Patrimonio, Provveditorato e Manutenzioni infrastrutture viabilità si concentra sulla stagione invernale e sugli interventi necessari per garantire standard di sicurezza anche in presenza di forti piogge, neve o ghiaccio. "Il tempo sino ad ora è stato buono e le temperature non troppo rigide - aggiunge Camocardi - ma siamo pronti a scendere in strada con i nostri mezzi spargi sale in caso di gelate o per rimuovere la neve. Senza contare tutti quegli interventi che quotidianamente facciamo per la ripresa di quelle buche che nella stagione invernale per il ghiaccio diventato più larghe e profonde in particolare sulle strade non recentemente asfaltate. Solo per la salatura della rete stradale e lo sgombero della neve abbiamo previsto una spesa di 950 mila euro. .  
   
 

<<BACK