Dati Editore | Chi Siamo | Redazione | Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 














MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   

P.I. 12573730152


 
Notiziario Marketpress di Giovedì 29 Aprile 2010
 
   
  A PIACENZA L´ADUNATA NAZIONALE DEGLI ALPINI DEL 2013? MOLTE LE POSSIBILITÀ.

 
   
  Piacenza, 29 aprile 2010 - Ci sono moltissime possibilità che nel 2013 Piacenza sia la sede della “adunata nazionale degli Alpini”. La notizia è stata data venerdì 23 aprile dal Presidente della sezione piacentina dell´Associazione nazionale alpini, Bruno Plucani, al Presidente della Provincia Massimo Trespidi ed ai suoi Assessori, riuniti in seduta di Giunta nell´apposita sala al secondo piano della sede dell´Ente, in corso Garibaldi. Non vi è la certezza assoluta ma quasi: oltre il 90% delle possibilità, se si ragiona in termini di percentuali. La candidatura, ha informato Bruno Plucani, è stata ufficialmente presentata e l´assegnazione verrà decisa a fine 2011. Sulla scelta di Piacenza come sede dell´evento c´è già comunque il pieno sostegno di tutte le sezioni del secondo raggruppamento alpini, cinque emiliane (tra cui Piacenza) e venti lombarde. Già in passato Piacenza aveva presentato la sua candidatura: nel 2008, in occasione del centosessantesimo anniversario di Piacenza Primogenita, e nel 2009. Il 2013 dovrebbe essere l´anno buono. Gioca, a favore di Piacenza, il fatto che da qui al 2012 verranno “smaltiti” concorrenti agguerriti: Bergamo, che ospiterà l´evento quest´anno, e Torino, che lo ospiterà nel 2011 (anno del centocinquantesimo anniversario dell´Unità dell´Italia). Dovesse svolgersi a Piacenza, la “giornata” sarà un evento da ricordare a lungo: confluiranno nella nostra provincia, nella settimana che gravita intorno alla seconda domenica di maggio (giorno in cui per tradizione si celebra l´evento), oltre 400 mila persone. Massimo Trespidi ha espresso a Plucani il pieno appoggio del suo Ente, sia per sostenere la candidatura di Piacenza, sia per fornire un un aiuto concreto nella organizzazione della giornata, se Piacenza verrà scelta come sua sede. “Un sostegno dovuto – ha voluto precisare il Presidente – per organizzare al meglio un evento dal quale la nostra comunità trarrà benefici sostanziali, come è facile intuire, a livello promozionale, economico e di immagine”. Al Presidente ed ai suoi Assessori il grazie sentito di Bruno Plucani, per l´attenzione ricevuta ed il sostegno promesso. Plucani ha invitato il Presidente alla Adunata nazionale degli Alpini che si terrà a Bergamo il prossimo 9 maggio.  
   
 

<<BACK