Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedì 22 Gennaio 2013
 
   
  CRISI NELL´EUROZONA: MINISTRI ALLE FINANZE ITALIANI E IRLANDESI A CONFRONTO

 
   
  Strasburgo, 22 gennaio 2013 - Vittorio Grilli, ministro italiano dell´Economia, e Michael Noonan, ministro irlandese delle Finanze, ieri, hanno discusso della crisi e del futuro dell´euro in commissione agli Affari economici. I deputati si sono confrontati sul giusto equilibrio tra budget e promozione della crescita economica. E di un eventuale ruolo della Bce nel sostegno ai paesi dell"Eurozona in difficoltà. L´italia è la terza economia della zona euro. Oggi, malgrado un livello di debito pubblico che ha toccato il 126,1% del Pil a metà del 2012, e una profonda recessione, si può dire che il paese non se la cava così male. Al contrario dell´Irlanda, Portogallo e Grecia, non ha avuto bisongo di aiuti. L´irlanda ha infatti ricevuto degli aiuti dall´Ue e dal Fmi nel novembre 2010. Oggi il paese è alla testa della Presidenza del Consiglio dell´Ue e ha definito le proprie priorità: stabilità, lavoro, crescita, vigilanza bancaria e un accordo sul quadro finanziario pluriennale dell´Ue. In dicembre, Pierre Moscovici per la Francia e Wolfgang Schäuble per la Germania si erano già incontrati in commissioni agli Affari economici del Pe. Ieri è stato il turno di Vittorio Grilli, ministro italiano dell´Economia, e Michael Noonan, ministro irlandese delle Finanze.  
   
 

<<BACK