Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Lunedì 19 Marzo 2007
 
   
  BANDI DI CONCORSO DEL PROGRAMMA CASA PUBBLICATI SUL BOLLETTINO UFFICIALE DEL 15 MARZO

 
   
  Torino, 19 marzo 2007 - La Giunta Regionale, su iniziativa dell’assessore regionale all’edilizia Sergio Conti, ha approvato la programmazione del primo biennio d’intervento relativo al Programma Casa “10. 000 alloggi entro il 2012”. “Tale programmazione – spiega l’assessore Conti – è interamente vincolata al rispetto dei criteri di edilizia sostenibile e prevede diverse linee di azione attraverso il finanziamento di interventi di edilizia sovvenzionata per un ammontare pari ad € 211. 288. 500, di edilizia agevolata sperimentale per € 21. 000. 000, di edilizia agevolata per € 30. 385. 500”. Il programma prevede € 25. 476. 000 per il finanziamento di interventi di edilizia residenziale sovvenzionata ed agevolata da destinarsi ad anziani ultra sessantacinquenni ed € 8. 750. 000, diretti a consentire il recupero della prima abitazione da parte di giovani con meno di 35 anni. Sono inoltre previste due linee di azione per il finanziamento degli studi di fattibilità e per il sostegno alle Agenzie sociali per la locazione, a favore delle quali sono stati destinati rispettivamente € 4. 000. 000 ed € 2. 000. 000. I bandi di concorso e le domande di partecipazione alle diverse misure di intervento predisposti dagli uffici regionali saranno pubblicati sul supplemento ordinario del B. U. R. N 11 del 15 marzo 2007. Le domande da inoltrare ai Comuni potranno essere presentate a partire dal 30 marzo 2007. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato al 28 maggio 2007. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito della Regione Piemonte alla pagina: http://www. Regione. Piemonte. It/edilizia/index. Htm o, in alternativa, rivolgersi presso gli Urp regionali o direttamente presso i Comuni responsabili dell’istruttoria delle domande. .  
   
 

<<BACK