Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Giovedì 06 Settembre 2007
 
   
  SAIPEM SI AGGIUDICA QUATTRO NUOVI CONTRATTI NELLE PERFORAZIONI PER 510 MILIONI DI DOLLARI

 
   
  San Donato Milanese (Mi), 6 settembre 2007 – Saipem si è aggiudicata quattro nuovi contratti nel settore delle perforazioni per un valore complessivo di circa 510 milioni di dollari Usa. I contratti riguardano il noleggio di due impianti di perforazione a mare, Scarabeo 4 e Scarabeo 3, rispettivamente in Egitto e Nigeria, e di sei impianti di perforazione a terra in Arabia Saudita. Il primo contratto, assegnato da Ieoc (International Egyptian Oil Company), riguarda l’utilizzo da parte della compagnia egiziana del mezzo di perforazione semisommergibile Scarabeo 4 al largo delle coste egiziane per un periodo di 28 mesi a partire dall’ultimo trimestre del 2007. Lo Scarabeo 4 è un mezzo Saipem di seconda generazione capace di operare fino a 500 metri di profondità d´acqua e di perforare fino a 8. 000 metri. Il secondo contratto, assegnato a Saipem da Addax Petroleum, riguarda l’estensione dell’utilizzo dell’impianto di perforazione semisommergibile Scarabeo 3 nell’offshore nigeriano per un anno a partire dal termine degli impegni attuali. Lo Scarabeo 3 è un impianto Saipem in grado di operare fino a 500 metri di profondità d´acqua e di perforare fino a 8. 000 metri. Per quanto riguarda i restanti due contratti, Saudi Aramco ha rinnovato per tre anni, a partire dalla metà del 2007, il contratto per l’utilizzo di cinque impianti che dal 2000 utilizza in Arabia Saudita. E, sempre in Arabia Saudita, Eni Repsa ha assegnato a Saipem il contratto per l’utilizzo di un nuovo impianto di perforazione a terra per un periodo di 12 mesi a partire dal primo trimestre del 2008. .  
   
 

<<BACK