Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedì 05 Settembre 2006
 
   
  IL MEGLIO DEL MEGLIO DELLA CUCINA ORIENTALE IN VETRINA PER ‘BEST OF THE BEST CULINARY AWARDS’: GLI CHEF DI HONG KONG SI SFIDANO SULLA VIA DELLE SPEZIE

 
   
  Hong Kong ha la ricetta per il prossimo viaggio papillare al sapor di Far East: da agosto a ottobre la capitale culinaria d’Oriente si sfida all’ultima portata per eleggere i migliori piatti locali in occasione della sesta edizione dei Best of the Best Culinary Awards. Per saziare la voglia d’Asia a tavola in un Festival attraverso i distretti gastronomici, da Causeway Bay a Kowloon City, da Lan Kwai Fong a Soho, da Sai Kung, Lamma Island e Lei Yue Mun passando per Stanley e Tsim Sha Tsui. La posizione di Hong Kong, crocevia dell’Asia, ha reso possibile il mescolarsi di diverse scuole gastronomiche: la rapida e saporita cucina cantonese, quella agrodolce e aromatica Chiu Chow, la speziata pechinese, o ancora le piccanti pietanze Szechuan. Una varietà di gusti e piatti che fa della ristorazione locale una vera attrazione turistica in forma di festival per Best of the Best Culinary Awards 2006, atteso per ottobre. La kermesse all’ultimo assaggio, giunta alla sesta edizione, è una gara pensata per identificare e promuovere le migliori portate della tradizione locale, una panoramica sulla proposta culinaria d’alto livello offerta dalla destinazione. ‘La manifestazione è una vetrina pantagruelica, un’occasione unica per promuovere l’industria dell’ospitalità della City of Life’ ha detto Robert Chow, Member & Chairman of the Awards Advisory Committee, ‘negli scorsi 5 anni abbiamo già selezionato oltre 210 piatti vincitori, un patrimonio che ha contribuito a dare lustro alle eccellenze della tavola cinese in ogni angolo del mondo’. Il contest sarà organizzato in quattro step: dopo la fase preparatoria d’iscrizione, una competizione preliminare (5, 6, 8 e 11 settembre), un terzo stadio intitolato ‘My favourite dish voting’ (19 settembre-5 ottobre) con il giudizio diretto dei consumatori, fino alla finale e alla presentazione dei trionfatori (9 e 10 ottobre). Se il Bob 2005 ha avuto come protagonisti le fritture, le preparazioni speziate, le verdure e i mix ‘fushion’, quest’anno sarà la volta di quattro nuove categorie in lizza, ovvero le ricette saltate nell’olio, le cotture al vapore, l’agrodolce e il seafood con contorni vegetariani. Per meritarsi scettro e corona le vivande dovranno venire giudicate da una commissione di esperti che saggerà la creatività degli chef secondo criteri di fragranza, qualità, presentazione, originalità, tecnica e gusto. Perché non sia un incontro esclusivo tra un’élite di intenditori, ma un appuntamento che coinvolga tutta la popolazione è stato indetto un concorso on line, in concomitanza con le finali dell’arena mangereccia, intitolato ‘Il mio piatto preferito’: gli abitanti di Hong Kong sono chiamati ad assaggiare una lista di 40 piatti per le 4 categorie in gara, a connettersi ai siti www. Discoverhongkong. Com/bob e www. Towngas. Com e votare, partecipando all’estrazione di fantastici premi in palio. Tutto questo sarà solo un antipasto, perché il vero tripudio papillare è atteso dal 30 settembre al 15 ottobre, due settimane di promozioni nei ristoranti della città, con dimostrazioni, seminari, sconti e menu a prezzo ridotto. Hong Kong è servita per Best of the Best Culinary Awards. Www. Quihongkong. It www. Discoverhongkong. Com. .  
   
 

<<BACK