Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedì 05 Settembre 2006
 
   
  CARAMELLE VALDA, CON I PREZIOSI COMPONENTI NATURALI DALLE PROPRIETÀ BALSAMICHE, RINFRESCANTI E ANTIBATTERICHE, PER DIFENDERE DALLE INSIDIE DEL RIENTRO

 
   
  Durante il mese di settembre, al rientro dalle vacanze estive, è ormai consuetudine compilare una lista di buoni propositi, un po’ come se stesse iniziando un nuovo anno. L’intento è quello di mantenere il più a lungo possibile i benefici conquistati durante l’estate, soprattutto in tema di salute e benessere. Benefici che rischiano di essere rapidamente annullati e dimenticati nel passaggio repentino dall’ozio estivo alla frenetica routine quotidiana. Settembre è dunque il mese della ripresa, dell’entusiasmo nei confronti di un nuovo inizio, della vitalità e dell’energia fisica che il relax e i bagni di sole e di mare ci hanno lasciato. Il benessere acquisito in vacanza ci fa sentire quasi invulnerabili, ma l’attenzione deve essere tenuta sempre alta, poiché ogni minimo segnale di disagio è da cogliere per tempo. Un esempio: gli sbalzi di temperatura. Le bizzarrie del clima, soprattutto la scorsa primavera, ci hanno costretto a subire oscillazioni termiche notevoli, fino a un crollo di 10 gradi da un giorno all’altro. Allo stesso modo non è raro che sul finire dell’estate sia sufficiente un temporale improvviso, che ci sorprende magari all’uscita dall’ufficio, quando siamo ancora in abiti leggeri, per favorire la comparsa di irritazioni del cavo orofaringeo. È bene ricordare che questi malesseri, se non vengono curati in maniera tempestiva, possono trasformarsi in disturbi ben più gravi; infatti le mucose, una volta irritate, diventano più vulnerabili e, se trascurate, vanno facilmente incontro a raffreddori e mal di gola, che si trasmettono a macchia d’olio, dando luogo a piccole epidemie. A queste ultime contribuisce anche il ritorno in luoghi chiusi, come ad esempio uffici, palestre e scuole, nei quali aumenta ulteriormente la probabilità di contatto con microrganismi (batteri e virus) in grado di minacciare la nostra salute. Facciamo quindi attenzione ai segnali che ci invia il nostro corpo – se per esempio cominciamo improvvisamente ad avvertire fastidio e lacrimazione agli occhi non pensiamo soltanto all’affaticamento visivo dovuto al monitor del computer ma consideriamo anche l’eventualità che possa trattarsi delle prime avvisaglie di un raffreddore – e agiamo con tempestività, contrastando l’avanzare delle infezioni. Per non farci cogliere impreparati dalle insidie che si celano dietro agli sbalzi di temperatura, perché allora non tenere sempre con sé le storiche pastiglie Valda, rimedio naturale indicato per prevenire e alleviare i primi disturbi da irritazione delle alte vie aeree? È possibile optare per le Valda classiche, che esistono anche nella versione senza zucchero, oppure per le nuove Valda Timo e Limone o per le Valda alla Propoli e agli oli essenziali di Eucalipto; preziosi componenti naturali con proprietà balsamiche, rinfrescanti e antibatteriche, utili per alleviare i piccoli fastidi della gola, come raucedine ed irritazioni. Una caramella tradizionale, che oltre per gli effetti benefici, si distingue per il packaging raffinato della classica scatolina in metallo, dall’allure vintage; un “must-have” che rende più sereno il passaggio dalla stagione estiva a quella autunnale. . .  
   
 

<<BACK