Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedì 05 Settembre 2006
 
   
  BOLZANO: ONLINE IL SITO INTERNET CHE CELEBRA I 60 ANNI DELL’ACCORDO DI PARIGI

 
   
  Bolzano, 5 settembre 2006 - Oggi ricorrono i 60 dalla firma dell’Accordo di Parigi che rappresenta la base sulla quale si è sviluppata l’autonomia dell’Alto Adige e la rete civica dell’Alto Adige inaugura il sito www. Provincia. Bz. It/accordo-parigi ricco di informazioni e di immagini che potranno essere consultate e “scaricate”dagli utenti. L’ufficio stampa della Giunta provinciale, in collaborazione con la società Alto Adige Informatica Spa, ha predisposto all’indirizzo www. Provincia. Bz. It/accordo-parigi un sito nel quale è possibile consultare una serie di documenti, immagini, filmati e testimonianze di coloro che hanno vissuto in prima persona l’Accordo di Parigi firmato il 5 settembre 1946 da Alcide Degasperi e da Karl Gruber. Oltre ad un interessante inquadramento storico della firma dell’Accordo si possono trovare i contributi di alcuni storici come Andrea Di Michele, Gerald Steinacher, Georg Mischi, Stefan Lechner, testimoni come Giulio Andreotti, all’epoca membro dello staff di Alcide Degasperi, Ludwig Steiner, segretario del Ministro degli esteri austriaco Gruber, Alcide Berloffa, Sandro Panizza, Alfons Benedikter, Maria Garbari, Rudi Gamper, Hilde Nicolussi, Johannes Noisternigg, Johann Moroder, Rolando Bosso. La creazione di questa pagina web si inserisce in una serie di iniziative promosse dalla Giunta provinciale per celebrare in maniera significativa questo avvenimento storico. Tra queste ricordiamo la pubblicazione del numero monografico di “Provincia Autonoma”, interamene dedicato all’Accordo di Parigi, ed il concorso a premi rivolto agli alunni. .  
   
 

<<BACK