Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Giovedì 07 Settembre 2006
 
   
  GOLF - INIZIANO CON MOLTO AZZURRO I MONDIALI UNIVERSITARI A TORINO

 
   
  Milano, 7 settembre 2006 - Molto azzurro nei Campionati Mondiali Universitari iniziati sul percorso del Circolo Golf Torino. Alberto Campanile, 67 colpi, e Anna Roscio, 69, sono in vetta alle graduatorie individuali, mentre l’Italia guida la classifica nel torneo femminile a squadre. Nel campionato maschile Campanile divide la leadership il britannico Gordon Yates. Al terzo posto con 68 il sudafricano Willem Van Der Merwe e il belga Pierre Relecom. Buona prova di Leonardo Motta, 12° con 71, e di Federico Colombo, 18° con 72. Seguono Andrea Romano, 25° con 73, Antonio Garbaccio, 47° con 76 e Benedetto Pastore, 62° con 80. Nella graduatoria a squadre l’Italia (Garbaccio, Colombo, Pastore, Romano) è al nono posto con 221 colpi. In vetta la Gran Bretagna con 211, quindi Stati Uniti (212), Francia (213), Taipei e Irlanda (215). “Sono molto contento della mia prestazione – ha detto Campanile – perché ho finalmente trovato un gioco solido, dopo un inizio di stagione difficile, dovuto anche ad un infortunio intercostale che mi ha tenuto fermo per tre mesi”. Nel campionato femminile Anna Roscio, che gioca in casa essendo tesserata per il Circolo Golf Torino, ha girato in 69 colpi (7 birdie, 4 bogey) e ne ha due di vantaggio sulla statunitense Sara Brown e tre su Kwan-chih Lu, di Taipei, sulla giapponese Erina Hara e sulla statunitense Stacy Lewis. La bella prestazione di Claire Grignolo, settima con 74, ha permesso al team azzurro di porsi al comando con 143 nella classifica a squadre, insieme agli Stati Uniti, con il lusso di scartare il 75 di Vittoria Valvassori, nona. I due team precedono il Giappone (145) e Taipei (146). Competono per l’ individuale anche Federica Angioletti, 19ª con 78, e Giulia Garbaccio, 27ª con 79. “Ho giocato molto bene – ha dichiarato Anna Rossi - sostenuta da tranquillità e fiducia determinate dalla mia precedente buona prestazione ai campionati europei in Germania” .  
   
 

<<BACK