Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Giovedì 07 Settembre 2006
 
   
  PER UNA LOTTA PIÙ EFFICACE CONTRO LA CRIMINALITÀ E IL TERRORISMO E UNA MIGLIORE PROTEZIONE DEL CITTADINO: LA COMMISSIONE ADOTTA UN LIBRO VERDE SULLE TECNOLOGIE DI RILEVAZIONE PER LE AUTORITÀ DI CONTRASTO

 
   
   Bruxelles, 7 settembre 2006 - La Commissione europea ha adottato un Libro verde sulle tecnologie di rilevazione per le autorità di contrasto, doganali e altre autorità di sicurezza, per accrescere l´interazione tra il settore pubblico e il settore privato ed aiutare gli Stati membri ad acquisire i migliori strumenti al minor costo possibile. “I recenti avvenimenti nel Regno Unito hanno ancora una volta dimostrato che è necessario continuare a migliorare gli strumenti di rilevazione per affrontare i rischi sempre diversi del terrorismo e della criminalità e garantire che il cittadino possa viaggiare sicuro. Le moderne tecnologie di rilevazione svolgono un ruolo importante nella lotta alla criminalità e al terrorismo", ha dichiarato il vicepresidente della Commissione Franco Frattini, commissario responsabile della giustizia, libertà e sicurezza. Il vicepresidente Frattini ritiene indispensabile un efficace dialogo pubblico-privato sulla sicurezza, per canalizzare gli investimenti nella normalizzazione, la ricerca, la certificazione e l’interoperabilità dei sistemi di rilevazione e trasformare i risultati della ricerca in strumenti utili e applicabili. In questa ottica il vicepresidente ha sottolineato l’importanza della conferenza "Rafforzare la sicurezza contro gli esplosivi", che si svolgerà il 9 e 10 ottobre 2006 a Bruxelles e che verrà da lui aperta ufficialmente. La conferenza riunirà il settore pubblico e il settore privato per trattare temi come i componenti degli esplosivi, in particolare liquidi, il rilevamento, la tracciabilità e il loro trasporto e stoccaggio. Il Libro verde mira a stimolare il dialogo e la collaborazione tra pubblico e privato, per promuovere lo sviluppo di un mercato avanzato della tecnologia certificata della rilevazione, destinato ad alimentare una maggiore disponibilità di prodotti e servizi a prezzo inferiore, una maggiore efficienza e una migliore tutela della vita privata. Le tecnologie di rilevazione sono impiegate sempre più spesso nell’attività quotidiana delle autorità di contrasto per la lotta al terrorismo e ad altre forme di criminalità e occupano un ruolo importante nella vita quotidiana del cittadino europeo (quando si imbarca su un volo o su una nave o assiste a un evento sportivo, per la sicurezza dell’acqua per il consumo umano e dell’approvvigionamento alimentare, ecc. ), visto che si tratta di tecnologie che vengono impiegate per proteggere le frontiere e ispezionare le merci che entrano nel territorio dell’Unione europea. Inoltre, tali tecnologie sono necessarie per proteggere la proprietà privata e le infrastrutture critiche. Il Libro verde può essere consultato sul sito: http://ec. Europa. Eu/justice_home/news/consulting_public/news_consulting_public_en. Htm .  
   
 

<<BACK