Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Venerdì 08 Settembre 2006
 
   
  CHI SARA´ IL BABY PIRATA ? AL XX MEETING NAZIONALE DI CICLISMO CHE SI SVOLGE ALL´ACQUARIO DI CATTOLICA SI CERCA IL PICCOLO PROTAGONISTA DEL FILM " IL PIRATA" SULLA VITA DI MARCO PANTANI

 
   
   La società di produzione Ballandi, in questi giorni impegnata in Romagna nella ricerca dell´ attore protagonista che dovrà interpretare Marco Pantani in età giovanile ( 12/14 anni), per realizzare il film " Il Pirata" prodotto dalla Rai e diretto dal regista Claudio Bonivento, si è recata questa mattina 9 settembre all´ Acquario di Cattolica. Infatti in questa location si sta svolgendo fino a domenica il xx meeting nazionale di ciclismo giovanile, ed hanno preso contatto con le Società Ciclistiche emiliano romagnole a cui fanno capo i giovani ciclisti per cercare di coinvolgere i ragazzini presenti a partecipare alle selezioni per il ruolo del Pirata. Le caratteristiche per poter venir selezionati: avere tra 12 e 14 anni, somigliare fisicamente a Marco, essere romagnolo, ma soprattutto saper andare in bicicletta. Oltre al ruolo di Pantani si cercano altri due ragazzini e una ragazzina, che dovranno interpretare le figure degli amici del cuore di Marco, essere estroversi, romagnoli e ciclisti. L´appuntamento dato oggi a tutti i ragazzini dei 32 Club sportivi della Regione Emilia Romagna presenti a Cattolica, è per giovedì 14 settembre 2006 all´ Hotel Domus Mea ( vicino Hotel Diramare) in via del Fantino, 7/9 a Cesenatico dalle ore 15 alle ore 17 . I ragazzi dovranno essere tassativamente accompagnati dai genitori. Sono oltre 3. 000 i baby ciclisti di cui una buona parte provenienti dalla regione Emilia Romagna che partecipano alla grande festa del ciclismo giovanile a Cattolica, fino a domenica. L´avvenimento sportivo ha coinvolto, oltre che i ciclisti in erba, anche tantissimi genitori e accompagnatori provenienti da ogni parte d´Italia. Un vero successo dunque non solo a livello sportivo ma anche sotto l´aspetto turistico e meteo. .  
   
 

<<BACK