Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedì 12 Settembre 2006
 
   
  OROGEMMA 2006 9/13 SETTEMBRE IL GIOIELLO DEL FUTURO È ESPRESSIONE DI UN DESIDERIO DI SCOPERTA DELLE PROPRIE RADICI, DELLA PROPRIA STORIA NAZIONALE E INDIVIDUALE.

 
   
  Milano, 12 settembre - È questo quanto è emerso a Orogemma durante il seminario dedicato ai buyers e al trade, di Tjf Group la società inglese specializzata nell’analisi previsionale dei trends della gioielleria. Il seminario, svoltosi domenica 10 settembre realizzato in collaborazione con Vicenza Fiere, è stato tenuto da Paola De Luca, co – founder e creative director di Tjf Group, che ha illustrato le tendenze degli stili vita e delle tendenze culturali che più influenzeranno gli acquisti del consumatore nella gioielleria, per la p/e 2007. I seminari di Tjf Group, infatti, illustrano l’analisi delle tendenze culturali, sociali e di stile, per la stagione in corso, oltre alle proiezioni per individuare i temi dominanti dei prossimi 15 mesi. Quattro sono le tendenze emergenti, denominate: heritage, spiritual journey, cultural bridges e biolosophy; tutte sottolineano il desiderio del consumatore di riappropriarsi delle proprie radici e di tutti i valori della propria storia, della propria cultura nazionale e individuale. Nella tendenza “Heritage”, il riferimento è forte per il periodo storico di inizio Ottocento, momento dei moti rivoluzionari e della nascita degli stati democratici, in questo trend: dominano divise e uniformi che nella gioielleria si traducono in medaglie, catene e stemmi; in un ritorno dell’oro rosa e di lavorazioni artigianali preziose e uniche. La voglia di approfondire la propria personalità si esprime nella tendenza Spiritual Journey, un viaggio spirituale all’interno del proprio io che riscopre gioielli dal forte valore simbolico e mistico come talismani, croci e tanti gioielli-portafortuna, realizzati in colori delicati e naturali, a metà strada tra il sacro ed il profano, come cornetti e quadrifogli che aggiungono al gioiello un valore sopranaturale e quasi divino. Cresce l’interesse per la cultura russa di oggi e di ieri, si ricorda l’opulenza degli zar e la tradizione folk delle matrioske in un trend denominato Cultural Bridges che recupera tutto lo stile bizantino, sia nella vivacità dei colori che nell’uso delle pietre preziose di taglio grande, in gioielli ricchi di decorazioni come le uova di Fabergé. Questo ponte culturale continua verso la Cina, un nuovo territorio di suggerimenti stilistici a cui guarda con molta curiosità ed interesse il consumatore occidentale del futuro. Infine, la Biolosophy esprime il ritorno alle “radici” in modo più biologico e guarda alla natura in modo diverso rispetto al passato: non più fiori ma microrganismi e texture, ingranditi e guardati al microscopio. Una ricerca profonda che scopre il fascino di una ragnatela e l’estetica della materia. Questa tendenza porta all’essenza più vera, nella materia e nella natura, e all’utilizzo, in gioielleria, di materiali naturali e grezzi, come il legno. In questo tema, la palette delle cromie presenta: colori della terra, muschio, oro ossidato, ruggine. E’ la filosofia del benessere che ritorna ad un gioiello basico, grezzo ed essenziale. Gli approfondimenti di Tjf Group continuano, ad Orogemma, con un nuovo incontro, questa volta dedicato ai produttori e designers, per presentare i trends stilistici del 2008. Ll seminario, previsto per martedì 12 settembre alle ore 16. 00 presso la Sala Trissino di Vicenza Fiere, è intitolato: Modern icons, Re-cycle culture Biolosophy evolution, post-virtuality. L’analisi previsionale di Tjf viene riassunta nell’attesissimo Trend Book (completo di estratto in cd rom), contenente: immagini e informazioni sul design orafo degli anni futuri. Il Trend Book Tjf 2008 presentato, in anteprima, a Orogemma individual I caratteri e la psicologia del consumatore del 2008, la cultura dominante con cui anche il mondo della gioielleria dovrà confrontarsi. .  
   
 

<<BACK