Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedì 19 Settembre 2006
 
   
  IMMIGRATI: UNA RICCHEZZA PER L’ITALIA UN’INDAGINE DI CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO RIVELA CHE IL PROCESSO DI INTEGRAZIONE CON IL MONDO ARABO È UN VALORE AGGIUNTO PER IL PAESE

 
   
   Milano, 19 settembre 2006 - L’immigrato come una ricchezza per il nostro Paese, non solo economica, ma anche e soprattutto culturale e sociale. E’ quanto emerge da una ricerca effettuata da Camera di Commercio di Milano, attraverso la sua azienda speciale Cedcamera, su come si pongono i residenti di cinque grandi città italiane (Milano, Bologna, Roma, Napoli e Palermo) nei confronti dei cittadini arabi che, sempre più numerosi, cercano la possibilità di realizzarsi nel nostro Paese. Dall’indagine risulta che per il 79% degli intervistati l’atteggiamento degli italiani verso gli immigrati extracomunitari non sembra essere cambiato rispetto al 2005. In seguito agli attentati in occidente il 54,5% degli intervistati si sente meno sicuro di prima quando transita in prossimità di luoghi pubblici affollati come le stazioni, le metropolitane e i centri commerciali; i cittadini di Palermo continuano a sentirsi sicuri come prima (49,5%). Secondo il 59,8% dei cittadini italiani è giusto che usanze e tradizioni tipiche di ciascuna etnia vengano mantenute nel nostro Paese. Così, ad esempio, secondo il 67,8% degli intervistati i simboli religiosi come il velo e la croce devono essere accettati tutti nello stesso modo. Palermo e Napoli, rispettivamente con percentuali del 81,1% e 71,1%, sono le città che fanno registrare i valori più alti per quanto riguarda la tolleranza nei confronti dei simboli religiosi. La percentuale di coloro che si sono espressi favorevolmente per l’apertura di una moschea nella propria città è del 49,9%, nettamente inferiore a quello del 2005 (61,4%). Napoli con il 59% e Palermo con il 61% di pareri favorevoli risultano le città più tolleranti verso l’apertura di una moschea. Non ci sono preclusioni neanche nei confronti di unioni sentimentali il consenso nei confronti delle coppie miste è del 68%. Le città più favorevoli sono Napoli (73,5%) e Palermo (74%). Sul delicato tema del diritto di voto agli extracomunitari il 51,7% degli italiani intervistati è favorevole alla prospettiva di concedere tale diritto agli immigrati in Italia da oltre 10 anni, anche se non ancora cittadini italiani. Tra le motivazioni di questa scelta vi è il fatto che dopo 10 anni gli extracomunitari sono perfettamente integrati nel nostro Paese (47,4%) e che essi fanno parte ormai della nostra società (28 %). Ormai circa la metà degli italiani (45,2%) frequenta abitualmente i locali gestiti da cittadini arabi e lo scenario sembra essere quello per il quale l’integrazione diventa fiducia: infatti se il 36,5% dichiara di frequentare soprattutto ristoranti, il 12,6% gli alimentari, il 18,6 le pizzerie e il 12,1% negozi di articoli etnici. Rispetto all’indagine del 2005, gli italiani che ritengono che la presenza di immigrati nella propria città possa influire positivamente sulla propria vita sono passati dal 22,2% al 39,6%. 17 e 18 luglio: la quarta conferenza internazionale “Laboratorio Euro-mediterraneo”. Ministri, imprenditori ed intellettuali di 13 Paesi (Algeria, Cipro, Egitto, Giordania, Israele, Libano, Libia, Malta, Marocco, Siria, Territori Palestinesi, Tunisia, Turchia,) si sono incontrati in Camera di commercio di Milano (http://www. Euro-mediterraneo. Com). Tra le personalità presenti, il ministro Emma Bonino, il vice ministro Ugo Intini, ministri dei governi turchi, egiziani, algerini, Formigoni, Penati, Moratti e rappresentanti del mondo economico e finanziario come Sawiris, Tronchetti Provera, Profumo. “Milano è da sempre una città aperta ed internazionale – ha commentato Bruno Ermolli, presidente di Promos, azienda speciale per l’internazionalizzazione della Camera di Commercio di Milano – ed è il nodo tra Europa e Mediterraneo. Anche quest’anno abbiamo organizzato un tavolo ampio ed internazionale, per condividere strumenti di sviluppo diffuso, convinti come siamo che proprio sul Mediterraneo si giocano le grandi contraddizioni, economiche e sociali, del nostro tempo. ” “La Camera di commercio – ha aggiunto Ermolli – è da anni impegnata a far crescere sia i rapporti commerciali che l’idea di piccola impresa nei paesi dell’altra sponda del Mediterraneo. E’ un contributo concreto alla stabilità dell’area, che ha visto l’adesione del nostro Governo e dei Governi dei Paesi mediterranei. Un segno questo profondo: per Milano la dimensione euro-mediterranea rappresenta un importante orizzonte di sviluppo. Per queste ragioni, abbiamo messo in atto diversi strumenti concreti: finanziari come il fondo Euromed per le piccole e medie imprese, legati al capitale sociale come la Scuola Euromediterranea, e di servizio al nostro sistema economico e istituzionale con le nostre sedi operative nei Paesi del Mediterraneo, dal Marocco alla Turchia, da Israele all’Egitto, dalla Tunisia alla Siria”. Sondaggio della Camera di commercio di Milano, effettuato attraverso la sua azienda speciale Cedcamera, con metodo Cati su 1049 italiani e confronto con analoghi sondaggi effettuati negli anni 2004 e 2005.
Domanda Milano Roma Napoli Bologna Palermo Italia
Gli Immigrati Provenienti Da Tutti I Paesi Arabi Dovrebbero
Adeguarsi alle nostre usanze 47,8 35,2 29,5 32,9 17,1 35,2
Mantenere le loro 49,4 57,1 65,7 64,3 82 59,8
non so/ non risponde 2,9 7,7 4,8 2,9 0,9 5,1
Ritiene Che I Simboli Religiosi Vadano
Tutti incentivati 2,9 1,8 3,6 4,3 0,9 2,4
Tutti tollerati 65,7 65 71,1 64,3 81,1 67,8
Tutti ridotti 8,6 6,1 3,6 2,9 4,5 5,9
Tutti tolti 5,3 5,3 4,8 5,7 0,9 4,8
Incentivati o tollerati solo quelli cattolici 9,4 7,7 5,4 15,7 0,9 7,5
Incentivati o tollerati solo quelli musulmani 0,4 0,4 0 0 0,9 0,4
Ridotti o tolti solo quelli musulmani 4,5 8,8 3,6 2,9 9,9 6,7
Ridotti o tolti solo quelli cattolici 1,2 0,7 0 0 0 0,6
Non so / non risponde 2 4,4 7,8 4,3 0,9 4
Che Cosa Si Dovrebbe Fare Nella Sua Citta’ Per Favorire L´integrazione Degli Immigrati
Creare nuovi posti di lavoro 10,2 10,5 15,1 17,1 11,7 11,7
Controllare l´immigrazione clandestina 53,1 51,9 50,6 35,7 56,8 51,4
Costruire nuove abitazioni per gli immigrati 1,2 3,3 1,2 1,4 1,8 2,2
Costruire più asili e scuole per i figli degli immigrati 2 0,7 1,2 2,9 0,9 1,2
Costruire centri di accoglienza 2,4 2 7,8 0 9,9 3,7
Costruire una moschea 0,8 0,2 0 1,4 0 0,4
Fornire più servizi di assistenza socio-sanitaria 2,9 3,1 3 5,7 8,1 3,7
Creare luoghi di aggregazione con i cittadini milanesi 3,7 1,8 3 11,4 0,9 3
Attivare esami di lingua e cultura italiana per stranieri 4,1 2,8 1,8 1,4 0 2,6
Costituire un assessorato per l’integrazione 7,8 3,1 2,4 1,4 0,9 3,7
Nulla, non va incentivata 5,7 7,7 4,2 10 6,3 6,7
Altro 4,1 8,1 8,4 8,6 1,8 6,6
Non so / non risponde 2 5 1,2 2,9 0,9 3,1
Quanto È Favorevole Alla Creazione Di Coppie Miste Cioè Composte Da Italiani, Uomini O Donne, E Immigrati Dei Paesi Arabi Del Mediterraneo?
Molto 30,6 27,4 35,5 21,4 22,5 28,5
Abbastanza 29,4 42 38 44,3 51,4 39,6
Totale favorevoli 60 69,4 73,5 65,7 73,9 68,1
Poco 18,4 11,4 9,6 7,1 11,7 12,5
Per nulla 17,1 11,8 10,2 15,7 8,1 12,7
Totale non favorevoli 35,5 23,2 19,8 22,8 19,8 25,2
Non so / non risponde 4,5 7,4 6,6 11,4 6,3 6,8
Ha Dei Conoscenti Provenienti Dai Paesi Arabi Del Mediterraneo?
Si, molti 8,6 5,9 3 15,7 0,9 6,2
Sì, abbastanza 9,8 9,4 6,6 5,7 4,5 8,3
Sì, pochi 27,3 27,8 24,7 30 45 29,2
Totale sì 45,7 43,1 34,3 51,4 50,4 43,7
No 54,3 56,9 65,7 48,6 49,5 56,3
Quanto Sarebbe Favorevole All’apertura Di Una Nuova Moschea Nella Sua Città?
Molto 13,5 7,7 18,1 10 8,1 10,9
Abbastanza 35,1 36,3 41 42,9 53,2 39
Totale favorevoli 48,6 44 59,1 52,9 61,3 49,9
Poco 13,5 14,9 7,2 17,1 15,3 13,5
Per nulla 28,6 30,4 18,1 20 11,7 25,4
Totale non favorevoli 42,1 45,3 25,3 37,1 27 38,9
Non so / non risponde 9,4 10,7 15,7 10 11,7 11,2
Per Quali Motivi Sarebbe Favorevole All’apertura Di Una Moschea? ( risposta multipla)
Una città deve essere aperta alle religioni di tutti 43,9 54,4 53 49 46,2 50,1
E’ un primo passo per una politica d’integrazione 19,5 14,2 14,9 28,6 18,3 17,1
E’ un modo per avvicinarsi con reciprocità: una nuova moschea da noi in cambio di una chiesa da loro 8,5 8,8 8,2 4,1 4,8 7,7
Sono favorevole purché sia luogo di dialogo 21,3 15,7 11,2 10,2 27,9 17,6
Altro 6,1 4,2 9,7 8,2 1,9 5,6
Non so / non risponde 0,6 2,7 3 0 1 1,8
Per Quali Motivi Non Sarebbe Favorevole All’apertura Di Una Moschea? (risposta multipla)
Niente moschea, è un ritrovo di terroristi 15,6 6,1 16,4 17,1 18,8 11,2
Niente moschea, è’ una religione pericolosa: non consente l’integrazione 14,8 12,6 16,4 22,9 15,6 14,5
Niente moschea, si possono spendere meglio i soldi pubblici 32 26,8 32,7 37,1 25 29,4
No, è difficile trovare una zona adatta per costruirla, crea problemi alla città 12,3 8,1 9,1 2,9 3,1 8,6
Altro 13,9 39 18,2 5,7 9,4 26,1
Non so / non risponde 11,5 7,3 7,3 14,3 28,1 10,2
Le È Mai Capitato Di Frequentare Locali/esercizi Commerciali Gestiti Da Cittadini Arabi?
45,7 49,5 25,3 55,7 49,5 45,2
No 54,3 50,5 74,7 44,3 50,5 54,8
Se Sì, Quali Sono I Locali Che In Particolare Le È Capitato Di Frequentare? (Risposta multipla)
Ristoranti 38 37,7 39,7 21,8 36,5 36,5
Pizzerie 20,3 19,6 15,5 23,6 10,6 18,6
Tavole calde/rosticcerie 8,9 5 12,1 5,5 10,6 7,2
Macellerie 6,3 0,3 1,7 3,6 0 2
Alimentari 10,8 13,1 3,4 38,2 3,5 12,6
Mercatini 3,8 9,5 5,2 3,6 7,1 7,1
Scuole di danza 0 0,6 0 0 0 0,3
Agenzie di viaggi 0,6 0,3 0 0 0 0,3
Hammam 0,6 0 0 0 0 0,1
Negozi di articoli etnici 9,5 10,7 17,2 1,8 25,9 12,1
Altro 1,3 2,4 5,2 0 2,4 2,2
Non so /non risponde 0 0,9 0 1,8 3,5 1
Per Quali Motivi Li Frequenta/li Ha Frequentati (multipla)
Mi piace il loro cibo/mi piace mangiare straniero 25,3 17,2 19,3 8,2 21,1 19,2
Mi piace il loro modo di cucinare 7,8 6,9 8,8 12,2 1,1 6,9
Cucinano bene i cibi italiani 1,9 1 0 0 0 0,9
Mi trattano bene 3,9 6,5 5,3 20,4 6,7 6,9
I proprietari sono simpatici/affabili/cordiali 6,5 4,1 7 10,2 4,4 5,5
Praticano ottimi prezzi 3,2 5,2 5,3 4,1 6,7 4,8
Sono puliti 1,3 0 0 0 1,2 0,5
Sono vicini alla zona nella quale abito/lavoro 7,1 13,7 8,8 26,5 2,2 11,1
Per sperimentare/provare 13 19,9 12,3 2 34,4 18,3
Mi piace acquistare etnico 5,8 4,8 7 2 5,6 5,1
Per conoscere meglio la loro cultura 11 9,3 10,5 0 13,3 9,7
Altro 11,7 5,5 14 10,2 0 7,3
Non so/ non risponde 1,3 5,8 1,8 4,1 3,3 3,9
Per Quali Motivi Non Li Frequenta/ Non Li Ha Frequentati?
Non mi piace il loro cibo/Non mi piace mangiare straniero 5,4 4,3 5 5,9 3,1 4,7
Non mi piace il loro modo di cucinare 4,8 5 2,1 2,9 1,6 3,9
Non cucinano bene i cibi italiani 1,4 0,4 0 0 0 0,5
Non mi trattano bene 0 0,8 0 0 0 0,3
I proprietari non sono simpatici/affabili/cordiali 1,4 1,2 0 2,9 0 0,9
Non praticano ottimi prezzi 1,4 0 0 0 0 0,3
Non sono puliti 1,4 1,6 0 2,9 3,1 1,4
Non mi piace sperimentare/provare 5,4 5 3,6 2,9 1,6 4,4
Non mi piace acquistare etnico 1,4 2,3 1,4 0 3,1 1,9
Non mi interessa la loro cultura 27,9 17,4 8,6 41,2 21,9 19,6
Non sono vicini alla zona nella quale abito/lavoro 16,3 16,7 22,9 8,8 28,1 18,7
Altro 18,4 27,1 50,7 23,5 17,2 29,1
Non so/ non risponde 15 18,2 5,7 8,8 20,3 14,5
Le Elenchero’ Adesso Una Serie Di Attivita’ E Di Rapporti Interpersonali Che Fanno Parte Della Nostra Quotidianita’. Quali Delle Seguenti Attivita’ Svolgerebbe/avviarebbe Indistintamente Sia Con Un Arabo Sia Con Un Italiano? (multipla)
Affittare una casa 9,6 9,2 5,8 5,7 17,6 9,6
Avviare una società d’affari 6,8 10,1 9,4 8 3,6 8,3
Prestare soldi 2,2 0,7 1 2,3 0 1,1
Affidare un compito di baby sitting 6,8 4,6 4,2 6,8 4,8 5,3
Affidare un compito di dog sitting 4,7 1,4 2,6 3,4 1,2 2,5
Affidare la custodia degli anziani 13 9,9 8,9 8 17,6 11,3
Affidare la custodia della casa 6,8 5,8 6,3 1,1 17 7,2
Acquistare alimentari 4,3 4,8 2,6 13,6 1,8 4,6
Avere l’ insegnante dei propri figli 3,7 2,7 0,5 1,1 4,8 2,8
Essere in cura con un medico infermiere 4,3 5,1 3,7 4,5 6,7 4,9
Nessuna, preferisco non avere rapporti con cittadini arabi 16,1 16,6 16,2 15,9 15,8 16,3
Altro 15,8 16,1 29,3 14,8 3 16,2
Non so/ non risponde 5,6 13,1 9,4 14,8 6,1 10
Quali Dei Personaggi Famosi, Che Lega Il Mediterraneo All’italia, Lei Apprezza Di Più?
Magdi Allam (giornalista) 35,1 19,3 13,3 25,7 16,2 22,1
Naguib Sawiris 0 1,1 0,6 1,4 0 0,7
Emma Bonino 16,3 12 13,3 15,7 11,7 13,4
Franco Battiato 11 14,2 15,1 12,9 27 14,9
Jnifen Afef 3,7 3,5 7,2 2,9 3,6 4,1
Omar Sharif 11 14,7 9 5,7 10,8 11,9
Edwige Fenech 2,4 5,5 8,4 5,7 4,5 5,1
Altro 2,9 1,5 4,2 1,4 1,8 2,3
Nessuno 11,4 21 16,3 15,7 21,6 17,7
Non so/ non risponde 6,1 7,2 12,7 12,9 2,7 7,7
Lei E’ Favorevole O Contrario Alla Concessione Del Diritto Di Voto Agli Immigrati Extracomunitari Regolari Residenti In Italia Da Oltre 10 Anni Ma Non Ancora Cittadini Italiani? Per Quale Motivo?
Favorevole, dopo 10 anni sono perfettamente integrati 39,8 56,7 51 19 44 47,4
Favorevole, ormai fanno parte del nostro sistema/società 31,6 19,8 30 45,2 36 28
Favorevole, concorrono alla crescita dell’ economia italiana 4,5 5,5 0 7,1 6 4,4
Favorevole, pagano le tasse 15 10,1 9 23,8 8 12
Favorevole, non ha importanza se hanno provenienza straniera 2,3 2,3 3 2,4 4 2,6
Favorevole, non importa se non hanno ancora la cittadinanza italiana 2,3 0,9 4 0 2 1,8
Altro favorevole 3 2,3 2 2,4 0 2,2
Totale favorevoli 54,3 47,5 60,2 60 45 51,7
Contrario, anche dopo 10 anni non saranno mai perfettamente integrati 11,2 9,4 5,8 15,4 7,5 9,5
Contrario, non fanno parte del nostro sistema/società 14,3 16,5 5,8 19,2 26,4 16,1
Contrario, non concorrono alla crescita dell’economia italiana 1 0,9 1,9 0 0 0,9
Contrario, non pagano le tasse 4,1 1,4 0 7,7 1,9 2,3
Contrario, hanno comunque provenienza straniera 5,1 3,8 11,5 0 1,9 4,5
Contrario, perché non hanno ancora la cittadinanza italiana 52 58,5 69,2 50 58,5 57,8
Altro contrario 9,2 5,2 3,8 3,8 0 5,2
Totale contrario 40 46,4 31,3 37,1 47,7 42
Non indica 5,7 6,1 8,4 2,9 7,2 6,3
Rispetto Al Mese Di Giugno Del 2004, Il Suo Atteggiamento Verso Gli Immigrati È Di:
Maggiore diffidenza 10,6 12,7 11,4 14,3 2,7 11,1
Minore diffidenza 8,2 7,4 4,8 8,6 9,9 7,5
Non è cambiato 78,8 78,3 80,1 72,9 84,7 79
Non indica 2,4 1,5 3,6 4,3 2,7 2,4
Lei Pensa Che La Presenza Di Immigrati Nella Sua Città Possa Influire Sulla Sua Vita? E In Che Senso?
Molto positivamente 3,3 3,3 1,2 4,3 9 3,6
Abbastanza positivamente 41,2 32,2 33,1 34,3 45,9 36
Totale positive 44,5 35,5 34,3 38,6 54,9 39,6
Abbastanza negativamente 16,3 16 10,8 17,1 8,1 14,5
Molto negativamente 6,9 5,7 9 8,6 1,8 6,3
Totale negative 23,2 21,7 19,8 25,7 9,9 20,8
Non indica 32,2 42,9 45,8 35,7 35,1 39,6
Infine, Rispetto Al Mese Di Giugno Dello Scorso Anno, Quanto Si Sente Sicuro Quando Transita In Prossimità Di Luoghi Pubblici Affollati Come Le S Tazioni, Le Metropolitane, I Centri Commerciali?
Più sicuro di prima 1,6 1,1 1,2 0 0,9 1,1
Meno sicuro di prima 50,6 58,4 59 47,1 45 54,5
Sicuro come prima 42 36,1 34,3 45,7 49,5 39,3
Non indica 5,7 4,4 5,4 7,1 4,5 5,1
.
 
   
 

<<BACK