Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedì 19 Settembre 2006
 
   
  IL NUOVO CENTRO NAZIONALE DI RIFERIMENTO PER LO STUDIO E LA CURA DEI TUMORI NEUROENDOCRINI

 
   
  Milano, 19 settembre 2006 - “Innanzitutto questo nuovo Centro nasce dalla esperienza dell’Int è una sorta di raccordo , il punto di arrivo e partenza di anni di costante impegno”, dice il Prof. Emilio Bajetta, Direttore della S. C. Oncologia 2 dell´Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori, e Presidente nazionale dal Consiglio Direttivo dell´Aiom - Associazione Italiana di Oncologia Medica ( www. Aiom. It), “E’ al servizio del cittadino e gli consentirà di evitare disagi, ritardi, di essere curato a 360 gradi perché, attorno alla Persona assistita, ruoteranno gli esperti, i medici e ricercatori per una cura personalizzata”. I tumori neuroendocrini (neuroendocrine tumours, Nets nella dizione inglese) sono un eterogeneo gruppo di neoplasie derivanti da cellule neuroendocrine e che possono originare a livello di tutti i distretti corporei. La storia naturale dei Nets a basso grado di malignità è frequentemente caratterizzata da lunghi periodi di quiescenza o di lenta crescita correlati ad un comportamento biologico poco aggressivo. Di contro, alcuni istotipi (poco differenziati dal punto istologico, oppure totalmente differenziati) si contraddistinguono per gli elevati indici di proliferazione cellulare e per l´aggressività biologica. Il nuovo Centro di Riferimento per il loro studio è frutto di anni di approfondimenti, studi, attività cliniche e convoglia l’esperienza nel settore a favore del paziente. “I Nets “, sottolinea il prof Emilio Bajetta, “sono una patologia rara, poco conosciuta, di difficile approccio diagnostico e terapeutico. Pertanto, un centro di riferimento riguardante i Nets deve poter coniugare conoscenza, esperienza e tecnologie per migliorare l’approccio alla patologia di interesse e garantire al paziente un inquadramento presso una struttura altamente qualificata”. .  
   
 

<<BACK