Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Mercoledì 20 Settembre 2006
 
   
  LA U.S. DEFENSE AGENCY CONCEDE UN FINANZIAMENTO DI 5,7 MILIONI DI DOLLARI (USA) A DUPONT E A MER CORPORATION PER UN NUOVO PROCESSO DI PRODUZIONE DI POLVERI METALLICHE DI TITANIO IL NUOVO PROCESSO PREVEDE RIDOTTI COSTI DI PRODUZIONE E BASSO CONSUMO ENERGETICO

 
   
  Wilmington, Delaware, Usa, 20 settembre 2006 – La U. S. Defense Advanced Research Projects Agency (Darpa) ha concesso un finanziamento di 5,7 milioni di dollari (Usa) a un consorzio costituito dalle societaŽ Dupont e Mer Corporation per lo sviluppo di un nuovo processo di produzione della polvere metallica di titanio, a basso costo e di grande efficienza energetica. In condizioni di calore e pressione, la polvere puoŽ essere usata per creare prodotti leggeri ma resistenti come rivestimenti corazzati, componenti per lŽindustria aerospaziale, dei trasporti e della chimica di processo. Il consorzio eŽ formato da Dupont, che forniraŽ il biossido di titanio e parteciperaŽ attivamente alla progettazione e allo sviluppo di un impianto di notevoli dimensioni, e da Mer Corporation, con sede a Tucson, che forniraŽ la tecnologia di base per convertire il biossido di titanio in metallo di titanio, condurraŽ il lavoro sperimentale e si occuperaŽ della costruzione e gestione dellŽimpianto. Il consorzio si avvarraŽ di Dupont e della sua clientela per la produzione di componenti per lŽindustria aerospaziale e altri settori in cui la qualitaŽ intrinseca del materiale costituisce un fattore determinante. Se il progetto biennale avraŽ successo, Dupont integreraŽ il processo complessivo, spianando la strada alla commercializzazione su vasta scala. "Dupont eŽ il maggiore produttore al mondo di pigmento al biossido di titanio. Esistono eccezionali opportunitaŽ di sviluppo per nuove tecnologie legate al titanio che contribuiranno allŽespansione della societaŽ in campi diversi dalle sue attivitaŽ storiche", afferma Richard C. Olson, vice president e general manager – Dupont Titanium Technologies. "Ma a parte lŽimportanza del business, eŽ gratificante sapere che progetti come questo possono migliorare la sicurezza e lŽefficienza energetica del nostro Paese". Si prevede che il processo consumeraŽ meno della metaŽ dellŽenergia necessaria per convertire il titanio grezzo in metallo di titanio con il processo tradizionale, ormai utilizzato da cinquantŽanni. Il nuovo processo consente inoltre di produrre polvere metallica di titanio in grado di assumere direttamente la forma desiderata, cosi da ridurre i tempi di lavorazione e la produzione di sfridi e consentire alle aziende di aumentare la capacitaŽ produttiva. "Il progetto Darpa per il titanio ha un approccio davvero rivoluzionario volto a garantire la fornitura di cioŽ che sta velocemente diventando un materiale strategico per il nostro Paese", afferma Leo Christodoulou, Program Manager di Darpa. "Abbiamo giaŽ fatto enormi progressi e speriamo di continuare su questa strada". .  
   
 

<<BACK