Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Giovedì 21 Settembre 2006
 
   
  AL VIA "46...52 PLUSIZE" IL PRIMO SALONE DELLE TAGLIE COMODE 22 - 25 SETTEMBRE 2006 FIERA MILANO CITY

 
   
  A soli tre mesi dall´acquisizione del marchio, grazie all´accordo tra Casile&casile Fashion Group, ideatore della manifestazione e Expocts (51% Fiera Milano Spa, 49% Unione del Commercio di Milano, Conf-commercio), una delle più importanti organizzazioni fieristiche mondiali, "46. 52 Plusize" approda nei moderni spazi di Fiera Milano City. Nei 4. 000 mq. Di superficie espositiva che ospitano un centinaio di marchi selezionati per il debutto ufficiale di Plusize trovano spazio le collezioni primavera/estate 2007 di abbigliamento femminile nei segmenti elegante, sportswear, cerimonia, maglieria, intimo e bagno, in armonia con l´innovativo spirito della manifestazione che si propone di rappresentare in modo trasversale il variegato mondo delle taglie comode. Il nuovo salone "46. 52 Plusize", che dalla prossima edizione avrà un´identità completamente autonoma, nasce per soddisfare le esigenze di un importantissimo segmento, non sufficientemente rappresentato nella panoramica delle manifestazioni fieristiche, che - solo in Italia - rappresenta più della metà del mercato dell´abbigliamento femminile, composto per il 58,4% da taglie oltre la 44. Con il lancio di "46. 52 Plusize", Expocts amplia il proprio portfolio di manifestazioni fieristiche colmando un grande spazio, ricco di potenzialità di business ancora inespresse. La manifestazione desidera offrire una vetrina a tutte le aziende che producono collezioni fashion con una particolare attenzione alla vestibilità oltre la taglia 46 e che sono interessate a cogliere nuove opportunità di business. Le aspettative nei confronti di "46. 52 Plusize" sono notevoli, come testimonia Adalberto Corsi, Presidente di Expocts che dichiara: "Le potenzialità del Salone sono, a nostro parere, così elevate che abbiamo deciso di farne, dalla prossima edizione, una manifestazione autonoma, slegata da Milanovendemoda. " "E´ in atto nel nostro settore, e più in generale nel mercato" afferma Carlo Bassi, Amministratore Delegato di Expocts "una vera e propria rivoluzione culturale, che mira a non ghettizzare più le consumatrici "over" nel mondo del "conformato" o delle "taglie forti´. Come spiega Bassi: "Sin d´ora, e sempre più in futuro, bisognerà impegnarsi a soddisfare le richieste delle consumatrici con proposte più accattivanti e alla moda, concepite in continuità naturale rispetto alle taglie regolari, ma costruite con la giusta vestibilità. " "L´interesse suscitato fin dalla prima edizione test del Salone delle taglie comode 46. 52 Plusize dimostra l´importanza strategica di questo mercato in rapida evoluzione" continua Francesco Casile, Amministratore Unico Casile & Casile Fashion Group. "Una grandissima opportunità si apre oggi sia per le aziende che per i negozianti, ma bisogna disporsi ad affrontare le taglie generose con occhi nuovi e con un rinnovato approccio. " Per le aziende, infatti, puntare sul segmento over 44 non significa semplicemente adattare le collezioni aumentando progressivamente le misure in modo geometrico. Significa piuttosto dedicare nuove attenzioni alle problematiche di vestibilità, calibrando sapientemente proporzioni e dettagli dei modelli 42 in modo da valorizzare al meglio le forme generose delle consumatrici dalla 46 in su. Il mercato richiede collezioni in taglie comode di gusto fashion, grintose, innovative. In poche parole, proposte moda attuali, in perfetta sintonia con le tendenze, ma riviste nelle proporzioni per assecondare e valorizzare le forme senza alterare il gusto del modello. Per i negozianti, invece, il segmento delle taglie comode apre opportunità di business finora trascurate. Dalle indagini sulle consumatrici, emerge chiaramente che offrire capi alla moda in taglie comode significa soddisfare un´ampia fetta di clientela, con grande disponibilità di spesa, spesso giovani e aggiornate, ma deluse o scoraggiate dall´offerta tradizionale di capi per taglie forti. Come testimonia, tra gli espositori a Plusize, il caso del brand Ajay by Liu Jo, nelle parole di Marco Marchi, Generai Director Liu Jo Spa, presente con un intervento speciale alla conferenza stampa: "Dopo il lancio del progetto Liu Jo, le richieste delle consumatrici e alcune indagini da noi condotte anche sui competitor ci hanno evidenziato che la donna con forme più abbondanti era costretta a vestirsi con un abbigliamento squadrato, privo di fashion, anche perché la tipologia del conformato stesso non consentiva grandi possibilità stilistiche. E´ proprio da questa considerazione che quattro anni fa è partito il progetto Ajay - una linea che va a colmare il gap esistente tra la taglia 46 e la 52, un mezzo forte per chi non vuoi rinunciare ad un abbigliamento allo stesso tempo "comodo" ma fashion. Si tratta di una nicchia di mercato che a distanza di quattro anni sta dimostrando un sell-out straordinario e che vanta obiettivi importanti anche per i mercati esteri. La prossima edizione del Salone "46. 52 Plusize", dedicata alle collezioni invernali, si terrà in apertura della settimana della moda dal 16 al 19 Febbraio 2007. .  
   
 

<<BACK