Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Venerdì 22 Settembre 2006
 
   
  HONG KONG / STREGATI DALLA LUNA: LA CITTÀ CELEBRA IL PLENILUNIO DEL RACCOLTO IN 15 GIORNI DI MID-AUTUMN FESTIVAL

 
   
  Per questo ‘2006 Discover Hong Kong Year’ l’isola dei Nove Draghi declina tutte le sue attrazioni e le sue proposte turistiche al superlativo, è così che gli eventi diventano ‘mega’, le inaugurazioni ‘extra’, le nuove attrazioni ‘super’. Non è mania di grandezza: Hong Kong è davvero una destinazione straordinaria, polo economico internazionale (soprannominato ‘forziere d’oro tra gli scogli’), crocevia di culture con un passato da colonia britannica e un presente di Regione Amministrativa a Statuto Speciale, paradiso dello shopping tra centri commerciali e frenetici mercatini all’aperto, metropoli dalla storia millenaria che sopravvive in festival religiosi e rituali antichi. E proprio tra le coloratissime manifestazioni in programma spicca l’appuntamento che saluta il passaggio dalle stagioni, il Mid-Autumn Festival, in calendario dal 30 settembre al 15 ottobre. Una kermesse che commemora lo scontro vittorioso per la libertà dai mongoli, ottenuta nel Quattordicesimo Secolo. La storia racconta che i ribelli di Hong Kong organizzarono la sommossa contro gli oppressori, distribuendo tra gli abitanti della città focaccine ripiene del messaggio sovversivo ‘insurrezione nel giorno della luna piena’, mentre si scelse di esporre lumini accesi fuori dalle finestre come segnale per dare il via ai combattimenti. E’ per questo motivo che le mooncake, i dolcetti a base di loto e sesamo ripieni di uova d’anatra, e le lanterne colorate sono diventati i simboli dell’evento. Per la ‘Fire Dragon Dance’, la parata del drago lungo 67 metri nelle strade di Causeway Bay, bancarelle stracolme di focaccine e tè invitano le famiglie all’assaggio, mentre il ‘Lantern Wonderland’, il paese delle meraviglie in onore della divinità lunare Chang-o, dà la possibilità di esprimere desideri alla luce delle piccole lampade. I dolcetti non saranno l’unico piacere del palato per i turisti e la popolazione locale, il festival, infatti, si svolge in concomitanza del ‘2006 Hong Kong Culinary Delights’, esperienza culinaria a 360° che trova nel Seafood Festival uno dei suoi momenti clou. Il sapore di mare sarà l’ingrediente segreto per piatti serviti nei dehors dei ristoranti, con la possibilità di scegliere direttamente dai pescivendoli i prodotti più freschi cucinati sul momento. Parallelamente, i migliori chef internazionali daranno prova della loro maestria durante le ‘Visiting Gourmet Celebrities’ Cooking demostrations’, veri ‘corsi’ di cucina concepiti come show, ma anche in occasione delle ‘Award-Winning Chefs Cooking Demonstrations’ alla presenza dei cuochi in lizza per i ‘Best of the Best Culinary Awards 2006’ con le loro portate a base di pesce e verdure, con le loro pietanze in agrodolce e di cibi saltati in padella. Un carnevale di gusto animerà il ‘Food District Festival’, quando i singoli distretti della città come Lan Kwai Fong verranno coinvolti in promozioni e offerte dei ristoranti, con menu studiati a tema. Per chiudere questa carrellata di rendez-vous con la tavola, vale la pena citare ancora il ‘Discover the Local Dining Food Streets’, per immergersi nelle tradizioni asiatiche, mangiando nei locali preferiti dagli abitanti di Hong Kong tra il quartiere di Tsim Sha Tsui, Causeway Bay e Wan Chai. Www. Quihongkong. It - www. Discoverhongkong. Com .  
   
 

<<BACK