Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedì 26 Settembre 2006
 
   
  MILANO, STAZIONE CENTRALE. IL VICESINDACO DE CORATO E L’ASSESSORE ORSATTI ALLA PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTARIO DI ALBERTO ANGELA “IN VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI MILANO CENTRALE”

 
   
  Milano, 26 settembre 2006 - Il Vicesindaco Riccardo De Corato e l’Assessore al Marketing Territoriale Massimiliano Orsatti hanno partecipato questa mattina, assieme all’Amministratore Delegato di Grandi Stazioni Enrico Aliotti e al Vicedirettore del Tg2 Mario De Scalzi, alla presentazione del documentario di Alberto Angela dedicato alla scoperta dei segreti della Stazione Centrale: un viaggio attraverso le pagine della sua storia, dal momento della sua nascita ad oggi. “Stiamo facendo un grosso sforzo per rendere la stazione più sicura e più bella” – ha detto il Vicesindaco salutando i 300 bambini delle scuole elementari milanesi intervenuti oggi alla presentazione del documentario sulla Stazione Centrale. “La grande scommessa di Milano – ha poi aggiunto De Corato – e´ quella di ridare tra un anno e mezzo ai milanesi non solo una stazione ma soprattutto un nuovo luogo di incontro e di ritrovo, dove poter anche fare acquisti e divertirsi”. “Nel frattempo – ha proseguito il Vicesindaco – stiamo cercando di rendere la nostra stazione più sicura, migliorando e illuminando a giorno le piazze Duca d´Aosta, 4 Novembre e Luigi di Savoia, riqualificando i tunnel di via Tonale e di via Ferrante Aporti e potenziando gli impianti di video-sorveglianza. La Stazione Centrale, una vera e propria città nella città, è il biglietto da visita di Milano. I lavori di riqualificazione – ha concluso De Corato – miglioreranno concretamente la vivibilità non solo della Centrale ma anche delle zone limitrofe”. L’assessore Orsatti ha poi voluto sottolineare l’importante ruolo della Stazione Centrale come “vetrina di Milano”. “La stazione – ha ricordato Orsatti – ha oggi un piccolo centro di accoglienza e di promozione turistica. Il mio auspicio è che in futuro questo spazio possa diventare più grande e più vivibile, una vera vetrina dove chi arriva possa avere una visione della Città e di quello che accade a Milano sia in quel giorno sia in quelli successivi”. “Oggi chi arriva a Milano – ha concluso l’Assessore al Marketing Territoriale rivolgendosi ai bambini – trova due facce della Stazione: una e´ la struttura meravigliosa della Centrale, l´altra e´ la situazione difficile che ci stiamo impegnando a sanare. Ma alla fine degli interventi potremo giocare assieme in piazza Duca d´Aosta”. .  
   
 

<<BACK