Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedì 07 Aprile 2009
 
   
  BRUXELLES: SODDISFAZIONE DELLŽASSESSORE TRENTINO ALLŽAGRICOLTURA

 
   
  Tra gli intervenuti al forum sullŽagricoltura di montagna che si è svolto il 2 aprile a Bruxelles cŽera anche lŽassessore al turismo e agricoltura della Provincia autonoma di Trento che ha commentato molto favorevolmente le dichiarazioni del commissario Mariann Fischer Boel. "Dopo tre anni di lavoro - ha detto - registriamo una posizione finalmente di prospettiva che chiama certo ad un grande senso di responsabilità ma al tempo stesso legittima il protagonismo di chi lŽagricoltura di montagna la esercita". "È un punto di partenza - ha aggiunto lŽassessore trentino - che ha una grande valenza tattica perché prepara condizioni che vanno consolidate in vista del 2013". Sono tre, secondo lŽassessore allŽagricoltura, le novità principali che dimostrano una nuova disponibilità di Bruxelles: il riconoscimento del ruolo principe della pianificazione territoriale ("il Trentino si è appena dotato di un nuovo piano urbanistico che a sua volta si interseca con la riforma istituzionale"), la disponibilità a lavorare alle direttive sulla qualità dei prodotti ("vedo con grande interesse alla proposta di unŽetichetta specifica per i prodotti della montagna, purché si accelerino i processi di semplificazione burocratica") e lŽinvito ad unire le forze ("bene che sia riconosciuta lŽimportanza dellŽagricoltura di montagna, ma è opportuno ricordarsi che siamo comunque in un segmento specifico che numericamente non puó competere con le grandi pianure europee"). Un ultimo accenno lŽassessore lŽha riservato ai giovani: "Garantire un futuro allŽagricoltura alpina è unŽutopia se non riusciamo a creare le condizioni affinché le imprese possano sopravvivere e gettare un ponte verso le nuove generazioni". .  
   
 

<<BACK