Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Giovedì 28 Settembre 2006
 
   
  MERCEDES-BENZ AL 78° SALONE DI PARIGI 2006

 
   
   Parigi , 28 settembre 2006 - Mercedes-benz presenta numerose novità ed innovazioni tecniche al Salone dell´Automobile di Parigi di quest´anno, dove festeggiano la loro première mondiale esclusivi modelli ad alte prestazioni, come Cl 63 Amg, S 63 Amg e la supersportiva Mercedes-benz Slr Mclaren 722 Edition. In questa occasione farà la prima apparizione in pubblico anche la nuova Classe Cl, "il Capolavoro tra i Coupé di lusso". Con la showcar Slk "Edition 10", la Casa di Stoccarda festeggia il decimo anniversario del suo Roadster famoso in tutto il mondo. Tra le più importanti novità esposte dal Marchio con la Stella figura la trazione integrale permanente 4Matic di nuova concezione, che debutta su Classe S. Infatti, nel modello S 320 Cdi 4Matic, Mercedes-benz abbina per la prima volta su Classe S una motorizzazione diesel alla trazione integrale. Al Salone verranno inoltre presentate le vetture di serie Classe E che affronteranno un´eccezionale prova su strada: si tratta di 33 vetture che partiranno il 21 ottobre dal Salone di Parigi. Il percorso ripercorrerà le tracce del primo raid automobilistico transcontinentale del 1907, lungo un percorso di 13. 600 chilometri attraverso zone impervie, per terminare a Pechino. Con Cl 63 Amg ed S 63 Amg, Mercedes-amg presenta due potenti modelli di punta ad otto cilindri. Il V8 Amg da 6,3 litri, sviluppato dagli esperti del Motorsport, garantisce una guida straordinariamente dinamica grazie ad una potenza massima di 386 kW (525 Cv) ed una coppia di ben 630 Nm. Il carattere esclusivo di questo straordinario coupé appare evidente fin dal primo sguardo, grazie anche all´equipaggiamento high-tech: infatti, oltre al caratteristico kit aerodinamico Amg ed all´assetto sportivo Amg basato sulle sospensioni adattive Active Body Control, la dotazione di serie comprende anche l´impianto frenante Amg ad alte prestazioni ed il sistema di protezione preventiva degli occupanti Pre-safe¨. A richiesta sono inoltre disponibili l´innovativo Pre-safe¨ Brake ed il Distronic Plus. Cl 63 Amg ed S 63 Amg segnano l´attuale punto di riferimento per i modelli 2006 firmati Mercedes-amg, che fino ad oggi comprende dieci nuove vetture Amg ad alte prestazioni. Il cuore dei due modelli di punta ad otto cilindri è costituito dal motore V8 Amg da 6,3 litri. Con una cilindrata di 6. 208 cc, questo propulsore aspirato ad elevatissime prestazioni eroga una potenza di 386 kW/525 Cv a 6. 800 giri/min e dispone di una coppia massima di 630 Nm a 5. 200 giri/min: valori che lo rendono il motore aspirato ad otto cilindri di serie più potente al mondo. L´otto cilindri di Affalterbach consente alle vetture di raggiungere prestazioni di prima classe: entrambi i modelli Amg accelerano infatti da 0 a 100 km/h in soli 4,6 secondi e raggiungono una velocità massima (limitata elettronicamente) di 250 km/h. Il lancio sul mercato dei modelli Cl 63 Amg e S 63 Amg presso le Filiali e le Concessionarie Mercedes-benz inizierà da gennaio 2007. Il modello S 63 Amg è disponibile in due versioni di carrozzeria: oltre alla versione di rappresentanza a passo lungo si può scegliere infatti una versione più corta di 130 millimetri, particolarmente dinamica. Slr Mclaren 722 Edition: un numero mitico per una supersportiva leggendaria La nuova Mercedes-benz Mclaren Slr 722 Edition, progettata in stretta collaborazione con gli specialisti inglesi di Formula 1, possiede tutte le caratteristiche di una granturismo da corsa. La supersportiva modificata in più di 300 componenti, che dispone di maggior potenza, un assetto del telaio più dinamico, un´aerodinamica ulteriormente migliorata ed equipaggiamenti interni ancor più sportivi, è in grado di soddisfare anche le esigenze degli appassionati di auto più esigenti. Con la nuova Slr 722 Edition, Mercedes-benz rende omaggio all´indimenticabile vittoria del leggendario pilota britannico Stirling Moss e del suo copilota Dennis Jenkinson, conquistata a bordo di una Mercedes-benz 300 Slr numero 722 (l´orario di partenza della gara, le 7. 22 del mattino) alla Mille Miglia del 1955. La nuova supersportiva Slr Mclaren 722 Edition, con i suoi 478 kW/ 650 Cv di potenza, supera non soltanto la sua storica antenata, ma anche le prestazioni già straordinarie della Slr. In questo modo, la Slr 722 Edition soddisfa i desideri dei Clienti più esigenti in termini di sportività, garantendo al tempo stesso una notevole funzionalità nell´uso quotidiano. L´edizione speciale della vettura, strettamente limitata 150 esemplari, viene realizzata con una lavorazione prevalentemente artigianale a Woking, in collaborazione con Mclaren. Sotto il cofano della supersportiva pulsa un V8 Kompressor da 5,5 litri che regala a questa esclusiva granturismo prestazioni straordinarie: la "722 Edition" accelera da 0 a 100 km/h in soli 3,6 secondi (Slr 3,8); impiega soltanto 10,2 secondi per raggiungere i 200 km/h (Slr 10,6) e raggiunge i 300 km/h in 28 secondi (Slr 28,8). Al pari dei valori di accelerazione, anche la velocità massima di 337 km/h migliora ulteriormente le straordinarie prestazioni del modello Slr (334 km/h). Slk "Edition 10": una showcar per il 10° anniversario del Roadster In occasione del decimo anniversario di Slk, Mercedes-benz presenta una straordinaria showcar: Slk "Edition 10" che, con la sua vernice metallizzata grigio effetto opaco si distingue al primo sguardo dalle versioni di serie ed indica una nuova tendenza per i futuri colori in campo automobilistico. Il particolare look della vettura è sottolineato dai cerchi in lega lucidi a 10 razze color grigio antracite e pneumatici maggiorati da 225/45 R 17 all´anteriore e 245/40 R 17 al posteriore. Inoltre, i cerchi sono impreziositi da targhette color nero-argento con impressa la Stella Mercedes. Anche i gruppi ottici posteriori scuri contribuiscono a creare l´immagine esclusiva della showcar "Edition 10". Gli interni sono caratterizzati da una selezione di raffinati materiali. Sedili e bracciolo centrale sono rivestiti in pelle nera. Uno sfondo argentato fa risaltare la pelle traforata in modo discreto ed al tempo stesso con grande effetto. Questo interessante contrasto nero-argento viene accentuato dalle cuciture argentate dei sedili sportivi di Slk. Il cielo dell´hard-top ripiegabile e la cornice del lunotto sono verniciati di nero. Per la plancia portastrumenti della showcar, i designer Mercedes hanno scelto una modanatura nera sul lato guida; al disopra del vano portaoggetti, un innovativo tessuto metallico verniciato opaco crea un effetto ottico particolarmente gradevole. La showcar del 10°anniversario conferma anche le potenzialità tecniche di Classe Slk. La vettura è dotata del sistema di riscaldamento per la zona della testa Airscarf, unico al mondo, del climatizzatore automatico Comfortmatic e del sistema Comand con navigatore satellitare per tutta Europa. Il sistema di ausilio al parcheggio Parktronic, i sedili regolabili elettricamente con funzione Memory, il volante riscaldabile ed il Cd-changer Mp3-compatibile sono ulteriori dettagli di equipaggiamento della vettura, derivati dalla gamma Slk. Dall´autunno del 1996 al marzo del 2004, la Casa di Stoccarda ha consegnato complessivamente più di 311. 000 esemplari della prima generazione di Slk. L´attuale modello, con circa 148. 000 modelli prodotti ed una quota di mercato media del 30%, si conferma leader mondiale nel segmento. Classe Cl: l´anteprima al pubblico del "Capolavoro tra i Coupé di lusso" Nell´ambito dell´industria automobilistica, i grandi Coupé Mercedes sono da decenni sinonimo di eleganza ed esclusività. Queste vetture costituiscono da sempre un modello di riferimento in termini di design ed equipaggiamento, coniugando sicurezza esemplare, massimo comfort e piacere di guida. La nuova Classe Cl rappresenta un altro capolavoro della Casa di Stoccarda. Il Coupé di lusso, grazie alle innovative tecnologie di cui è dotato, costituisce, anche in termini di design, un punto di riferimento per il nuovo stile Mercedes. Anche gli interni sono improntati alla massima eleganza: appare subito evidente come l´abitacolo della nuova Classe Cl abbia tutti i requisiti per offrire il massimo del comfort e del relax. Per gli allestimenti si può scegliere fra cinque raffinate combinazioni cromatiche; climatizzatore automatico, sistema di navigazione satellitare su hard disk Comand Aps e lettore Cd/dvd e tetto apribile scorrevole in cristallo sono altri equipaggiamenti di serie che contribuiscono a rendere il viaggio su Classe Cl un´esperienza unica. A bordo del modello di punta Cl 600, i rivestimenti in pelle Passion Exclusive, gli inserti in legno di pioppo selezionati a mano ed il cielo rivestito in Alcantara trapuntato creano un ambiente di prima classe, impreziosito da rivestimenti dei sedili designo, soglie d´ingresso cromate e rifinitura della moquette in pelle. La dotazione di serie comprende anche sedili Multicontour adattivi con funzione massaggio e sistema di ventilazione e Sound System Surround "Logic7" con Dvd-changer ed il sistema di accesso ed avviamento Keyless-go. Sul nuovo Coupé Mercedes sono state introdotte innovazioni tecniche che non si riscontrano in nessun´altra vettura a livello mondiale. Il sistema di sospensioni adattive Active Body Control (Abc) nell´ultima ancora più efficace versione, offre livelli ottimali ed ineguagliati in termini di dinamica di marcia, garantendo al tempo stesso un comfort decisamente superiore. Un altro equipaggiamento di serie a bordo della vettura è il sistema di protezione preventiva degli occupanti Pre-safe¨, un dispositivo che rileva le situazioni potenzialmente pericolose e attiva i sistemi di protezione dell´abitacolo. A completamento del pluripremiato sistema di protezione preventiva, la Casa di Stoccarda ha introdotto per la prima volta su Classe Cl l´innovativo Pre-safe¨ Brake. Questo dispositivo interagisce con il Brake Assist Plus (Bas Plus), un sistema che avverte il guidatore del rischio di tamponamento attraverso una serie di segnali ottici ed acustici, calcolando automaticamente la pressione frenante necessaria per evitare l´impatto. Qualora il guidatore non reagisca ai segnali di avvertenza del Bas Plus, in presenza di un rischio elevato di collisione, il sistema Pre-safe¨ Brake interviene con una frenata parziale automatica e rallenta Classe Cl applicando circa il 40% della massima potenza frenante disponibile. Attraverso questa frenata parziale automatica, al guidatore viene inviato un altro segnale di avvertenza. In caso venga premuto immediatamente il pedale del freno, la massima forza frenante si rende subito disponibile e l´impatto può essere evitato all´ultimo momento, sempre a seconda della situazione di marcia. In caso di impatto, il Pre-safe¨ Brake riduce comunque la gravità dello stesso ed il rischio di lesioni per gli occupanti della vettura. Grazie agli attuali motori Mercedes ulteriormente potenziati, il nuovo Coupé di lusso soddisfa qualsiasi esigenza di guida su strade extraurbane ed autostrade. L´otto cilindri di Cl 500 eroga 285 kW/388 Cv e sviluppa una coppia massima di 530 Nm a partire da 2. 800 giri/min. Nell´accelerazione da 0 a 100 km/h, Cl 500 impiega soltanto 5,4 secondi (modello precedente: 6,3 secondi). Sotto il cofano della nuova Cl 600 pulsa un moderno dodici cilindri biturbo dalla straordinaria potenza. Gli ingegneri Mercedes hanno perfezionato questo propulsore in molti dettagli, ottenendo in confronto al modello precedente un incremento di potenza a 380 kW/517 Cv e della coppia massima a 830 Nm, messi a disposizione già a partire dai 1. 900 giri/min. La nuova Cl 600 accelera da 0 a 100 km/h in soli 4,6 secondi. Nonostante l´incremento di potenza, il propulsore V12 consuma 0,4 litri in meno di carburante ogni 100 chilometri rispetto alla motorizzazione Cl 600 precedente. Classe S 4Matic: sintesi perfetta di comfort e dinamica di marcia Mercedes-benz Classe S è oggi disponibile anche con trazione integrale permanente 4Matic. Il sistema di trazione integrale 4Matic, totalmente di nuova concezione, coniuga perfettamente trazione, comfort e dinamica di marcia a fronte di un´elevata economia di esercizio. Classe S 500 4Matic è equipaggiata con il moderno V8 da 5,5 litri di cilindrata, 4 valvole per cilindro, 285 kW/388 Cv di potenza e 530 Nm di coppia, in grado di garantire performance straordinarie: la vettura infatti accelera da 0 a 100 km/h in soli 5,4 secondi. Con un consumo pari a 12,1-12,3 litri ogni 100 km (consumo complessivo ciclo di marcia europeo) rispetto ai 11,7 - 11,9 litri ogni 100 km del modello S 500 senza trazione integrale, il nuovo sistema di trazione integrale Mercedes dimostra efficacemente le sue straordinarie potenzialità di contenimento dei consumi. Classe S 450 4Matic dispone di un motore 8 cilindri con quattro valvole per cilindro, 4. 663 cm3 di cilindrata, 250 kW/340 Cv di potenza e 460 Nm di coppia. Per l´accelerazione da 0 a 100 km/h, la vettura impiega 5,9 secondi. Il consumo si attesta tra 11,6 e 11,8 litri per ogni 100 km (ciclo di marcia europeo): soltanto 0,4 litri in più, al pari del modello S 500 4Matic. Per la prima volta, con S 320 Cdi 4Matic è disponibile nella gamma Classe S una versione a trazione integrale motorizzata con un diesel particolarmente parsimonioso nei consumi. Il suo moderno motore V6 Cdi mette a disposizione una potenza di 173 kW (235 Cv) ed una coppia di 540 Nm, consentendo alla vettura di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,8 secondi; la velocità massima è di 245 km/h. Grazie al consumo di carburante pari a soli 8,8 litri di gasolio ogni 100 chilometri, la vettura ha un´autonomia pari ad oltre 1. 000 km. Anche Classe S 320 Cdi 4Matic consuma solo 0,4 litri di gasolio in più rispetto alla versione con trazione posteriore. Classe S 500 4Matic, S 450 4Matic ed S 320 Cdi 4Matic sono disponibili con passo lungo e corto. L´introduzione sul mercato dei modelli V8 avrà inizio a partire dall´autunno del 2006, mentre la versione diesel sarà presente sul mercato a partire da dicembre 2006. La trazione integrale permanente 4Matic adottata su Classe S si avvale di un differenziale centrale con ingranaggi epicicloidali e ripartizione fissa della coppia tra asse anteriore ed asse posteriore con un rapporto di 45:55. La trazione integrale permanente 4Matic garantisce un comportamento di marcia superiore ed affidabile su tutte le superfici stradali. La frizione a lamelle assicura un ulteriore incremento della trazione ed una stabilità ottimale in caso di slittamento delle ruote. Grazie anche ai sistemi elettronici di controllo della dinamica di marcia come Esp¨, Asr e 4Ets, Classe S 4Matic offre una guida brillante, confortevole e sicura anche nelle condizioni stradali più impegnative. Attualmente, l´ampia gamma di vetture a trazione integrale Mercedes-benz comprende sette serie di modelli e sorprende per la sua grande varietà: a partire da Classe C e Classe E, disponibili sia nelle versioni berlina che station-wagon con trazione integrale 4Matic, passando per la nuova Classe S e il Grand Sports Tourer Classe R, entrambi fornite in due varianti di carrozzeria, la Casa di Stoccarda offre anche tre fuoristrada: la nuova Classe Gl, la Classe M e il classico modello Classe G. Nel complesso, quindi, la gamma Mercedes-benz consente di scegliere fra 48 modelli a trazione integrale. Un´eccezionale prova su strada di 13. 200 km per 33 vetture Classe E, attraverso Europa ed Asia Il prossimo 21 ottobre, 33 vetture Classe E diesel con motore V6 saranno impegnate in un lungo test drive da Parigi a Pechino. Questo simbolico "ponte" tra Europa ed Asia si estenderà seguendo per ampi tratti la rotta del primo raid automobilistico transcontinentale della storia, partito esattamente il 10 giugno di 99 anni fa, che coprì la distanza tra Pechino e Parigi in 62 giorni. Con l´attuale Classe E, Mercedes-benz punta a compiere lo stesso viaggio, lungo terreni impervi, in soli 26 giorni. La maratona automobilistica Parigi-pechino partirà dal cuore di Parigi e si estenderà lungo una distanza totale di circa 13. 600 km, attraversando otto diversi Paesi, per poi concludersi a Pechino, dove i team saranno attesi al traguardo il 17 novembre. In totale, 33 vetture Classe E percorreranno più di 450. 000 km in 28 giorni, due dei quali di riposo. Questa distanza equivale ad undici volte e mezzo il giro del mondo all´altezza dell´equatore. Al volante delle vetture si alterneranno 330 guidatori provenienti da circa 40 Paesi di tutto il globo, tra cui giornalisti, tassisti, celebrità e Clienti Mercedes-benz. 17 novembre, i piloti raggiungeranno la destinazione finale di questo durissimo test drive: le mura della Città Proibita, al centro di Pechino. Il giorno successivo si apriranno i battenti del Salone "Autochina 2006", la più importante fiera automobilistica cinese, dove verrà presentata anche la nuova generazione di Classe E. .  
   
 

<<BACK