Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Venerdì 29 Settembre 2006
 
   
  APPUNTAMENTI - CESENA / CHEF KUMALÉ PER IL "IV FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CIBO DI STRADA", 6 - 8 OTTOBRE 2006

 
   
  Il cibo di strada (street food) servito nei caratteristici chioschi o offerto da venditori ambulanti costituisce la più antica e autentica forma di ristorazione. Semplice nella preparazione, fortemente legato alle tradizioni agro-alimentari del territorio a cui appartiene, il cibo di strada è probabilmente la più "onesta" tra le diverse forme di offerta gastronomica, quella meno soggetto all´influenza di mode passeggere, quella che maggiormente consente di leggere la storia (non solo gastronomica) di una città e dei suoi abitanti. PROGRAMMA DEL FESTIVAL – "Officine Gastronomiche di Street Food" a cura di Chef Kumalé: sabato 6 ottobre, ore 11,30, ‘Al Vapore’ con Dim Sum (ravioli e panini al vapore ripieni, di Hong Kong, Cina); ore 16,30, ‘Marinati’ con El Cebiche (marinata di pesce crudo, un classico della cucina marinera peruana della Costa, Perù); domenica 7 ottobre, ore 11,30, ‘Fritti’ con Mix Pakora (fritto misto di verdure in pastella di ceci all´indiana, nord India) e Acarajé (polpettine di fagioli alla bahiana, Brasile); ore 16,30 ‘Alla Griglia’ con Shish kebap (spiedini di carne tritata e spezie alla turca) e Kabab khalis (l´antenato alla piastra del doner kebap, cucina persiana antica). Durata: 60 minuti circa. Il costo per partecipare a ogni singolo laboratorio è di 10 euro. E´ vivamente consigliata la prenotazione al cell. 348. 8601886. Nel centro storico della città, verranno allestite numerose "isole gastronomiche" in cui sarà possibile degustare le più diverse specialità di Street Food, dall´Italia e dal mondo: Romagna (Cesena e Cesenatico) "elaborazioni sul tema" della piadina e dei crescioni, crescioni fritti, pesce fritto al cono; Liguria (Genova) fugassa, fainà; Toscana (Firenze) lampredotto bollito e trippa alla fiorentina; Piemonte (Roure) gofri; Sicilia (Palermo) pani ca´meusa, sfincioni, panelle, arancine di riso, cannoli; Puglia (Alberobello) - il fornello della Murgia - salsiccia a punta di coltello, zampina, bombette, gnumarieddi; Puglia (Manfredonia) panzerotti; Campania (Napoli) mangiamaccheroni, pizza fritta, la vera pizza napoletana; Provence (Marseille) panisses fris, moules à la marseillaise, pan bagnat; Provence (Arles - Séte) tielle setoise; Grecia (Atene) sovlaky e gyros pita; Croazia (Istria) ostriche selvagge; Marocco (Marrakesh) cous cous, briouat, shai bi naanaa, shabakia-kabrzal; India (Delhi) pakora, biriani, samosa, chay masala, gulabjamun; Perù (Lima) carapulcra de chancho, papas à la huancayna, Chicharrrones, tortillas de qinua, arroz chaufa, tarta de cocoa – marmoleada; Thailandia (Bangkok) involtini con gamberetti in foglia di banana, polpettine di pesce e gamberetti, spiedini carne e pesce con salsa di anacardi. ORARI: venerdì 6 ottobre dalle 19 alle 22, sabato 7 ottobre, dalle ore 12 alle 22, domenica 8 ottobre, dalle ore 12 alle 22. Il festival sarà arricchito da incontri ed esposizioni, presentazioni di libri e officine gastronomiche con laboratori sul cibo di strada nel Mediterraneo e nel mondo, condotti da Chef Kumalè. "Il Cibo di Strada: tra cultura e identità dei popoli e delle città", venerdì 6 ottobre, ore 18, partecipano al Talk Food: Roberto Burdese, presidente nazionale di Slow Food, Vittorio Castellani aka Chef Kumalè, giornalista gastronomade. Per chi giungerà a Cesena ci sarà anche la possibilità di conoscere la Città Malatestiana e il suo territorio attraverso visite guidate e tour messi a punto dall´Ufficio Cultura del Comune. Per informazioni: Iat tel. 0547. 356327. Ed inoltre, in occasione del Festival: sabato 7 ottobre la prima Notte Bianca di Cesena "CeseNotte"; Raduno nazionale dei camperisti durante le tre giornate. Il Festival Internazionale del Cibo di Strada è organizzato da Confesercenti Cesenate, Slow Food Cesena e Conservatoire des Cuisines Méditerranéennes, promosso dall´Amministrazione Provinciale di Forlì-Cesena e dal Comune di Cesena, in collaborazione con la Camera di Commercio di Forlì - Cesena e con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna. Segreteria organizzativa: tel. 0547. 361728-361711, confesercenticesena@confesercenticesenate. Co .  
   
 

<<BACK