Dati Editore | Chi Siamo | Redazione | Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 














MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   

P.I. 12573730152


 
Notiziario Marketpress di Martedì 27 Ottobre 1998
 
   
  L´ESPOSIZIONE MONDIALE DI FILATELIA. FRANCOBOLLO FERRARI. GLI STUDENTI

 
   
  Milano, 27 ottobre 1998 - A Italià 98 -Esposizione Mondiale di Filatelia, in corso a Fiera Milano dal 23 ottobre all´1 novembre, è stato celebrato il centenario della nascita di Enzo Ferrari (26 ottobre) con una emissione speciale, una delle dieci che contrassegnano giorno per giorno la mostra milanese. Per Ferrari è stato emesso un foglietto composto da quattro francobolli da 800 lire ciascuno che ripercorrono altrettante tappe fondamentali della casa di Maranello, partendo dalla vettura con cui lo stesso Ferrari conquistò la sua ultima vittoria nella gara automobilistica Bobbio-penice del 1931, e proseguendo con il primo modello che presentava lo scudetto con il Cavallino rampante. Quindi la Ferrari 250 Gto che gareggiò nella 47ma Targa Florio (1963). Infine, la F300, l´ultimo modello della scuderia. Fuori perforazione è raffigurato un ritratto di Enzo Ferrari e si riporta anche la 348 utilizzata nel 1993 per una serie di gare di velocità (Challenge Ferrari 348 Tb-ts). All´emissione Ferrari è legata una iniziativa di solidarietà a favore della Fondazione Ferrari per la lotta alla distrofia muscolare iniziativa resa possibile dall´interessamento del commissario generale di Italià98 Enrico Veschi. 100 esemplari dei foglietti, messi a disposizione dalle Poste, firmati dai piloti Michael Schumacher e Eddie Irvine e dal presiden - te della società Luca Cordero di Montezemolo, sono stati posti in vendita con offerta minima di un milione di lire e il ricavato è stato destinato alla Fondazione. In occasione di Italia ´98, grazie ad un accordo tra il Provveditorato agli Studi e il direttore delle Poste Italiane di Milano, Osvaldo Maddalo, 100 studenti delle Scuole medie di Milano partecipano ogni giorno ad una visita guidata dell´Esposizione : l´iniziativa è diretta ad avvicinare i giovani all´hobby della filatelia che, così dice uno slogan di Italia ´98, " non ha età " .  
   
 

<<BACK