Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Martedý 29 Marzo 2011
 
   
  CASA IN UMBRIA, AUMENTI VERTIGINOSI PER PROPRIET└ E AFFITTI: "PER MOLTE FAMIGLIE SITUAZIONE INSOSTENIBILE"

 
   
   Perugia, 29 marzo 2011 - "Fortissima preoccupazione per le politiche del governo riguardo la casa, le cui ripercussioni rischiano di diventare insostenibili per molte famiglie anche in Umbria" Ŕ stata espressa dall┤assessore regionale all┤edilizia residenziale pubblica Stefano Vinti. I prezzi degli immobili e degli affitti sono alle stelle, come denunciano le stesse associazioni di Federconsumatori e Adusbef - ricorda Vinti. Per comprare un┤abitazione media di 90 mq, in una zona semicentrale di aree metropolitane, bisogna mettere da parte 18 anni di stipendio. Dal 2001 ad oggi i costi per la casa (dalle bollette alle tasse, dai canoni di locazione ai mutui) sono aumentati di 241 euro al mese per le case di proprietÓ e 707 euro al mese per gli affitti - a sentire le organizzazioni. Si tratta di aumenti vertiginosi, dell┤83% per gli affitti e del 33% per le proprietÓ. "Meno soldi per l┤edilizia residenziale pubblica, niente pi¨ risorse per il sostegno agli affitti, aggiungiamo i rincari previsti per il 2011 per le spese connesse alla casa, a fronte di ci˛ - conclude Vinti - la politica del governo prevede tagli all┤edilizia residenziale pubblica e al sostegno agli affitti.  
   
 

<<BACK