Dati Editore | Chi Siamo | Redazione | Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 














MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   

P.I. 12573730152


 
Notiziario Marketpress di Venerdì 09 Giugno 2006
 
   
  AUSTRIA / LAGO MILLSTÀTTER SEE, LA PERLA DELLA CARINZIA.

 
   
  Entrare in contatto con l´acqua e i monti, con tutti i sensi. Il lago Millstàtter See, la perla della Carinzia, offre una vacanza ricca di avvenimenti. Gite in barca per baie, con il battello "Schwimmschiff´ alla scoperta del lago, sperimentare l´acqua ricca di sostanze minerali con il ‘massaggio delle 1000 mani’, ricaricarsi nei luoghi d´energia sul mistico monte Mirnock, andare a caccia di tesori nella gola dei granati (Granatschlucht), cenare romanticamente in mezzo all´acqua o fare il giro completo del lago in bicicletta. Per tutte queste e altre avventure sensoriali c´è il lago Millstàtter See. Ecco una panoramica dei "contatti fra i monti e il lago": IL BATTELLO "Schwimmschiff´ – Il modo migliore per andare alla scoperta degli angoli più belli, segreti, profondi, caldi ed eccitanti del lago Millstètter See e delle sue sponde è con il battello "Schwimmschiff´. Questo battello porta gli ospiti alla scoperta delle fonti calde sotto la superficie del lago, di romantiche baie, di grandi abissi (punto più profondo: 141 m), dei luoghi d´energia e dei più bei punti panoramici. Che meraviglia tuffarsi nel lago, quando il battello "Schwimmschiff´ getta l´ancora in questi luoghi e i passeggeri possono fare due bracciate a nuoto. CORSA AL RITMO DELL’ACQUA – L´acqua sgorga, gorgoglia, sgocciola, scorre e si riversa in un fiume imponente. è un processo elementare e dinamico. In pieno relax, sulle rive del lago, si può rivivere il divenire dell´acqua. Con la guida di un istruttore, gli ospiti scoprono il ritmo dell´acqua correndo in riva al lago, seguono la propria armonia e traggono forza dalle onnipresenti onde del lago Millstàtter See. ‘MASSAGGIO DELLE MILLE MANI’ – Divertimento balneare un po´ insolito è ciò che si prova nuotando con la guida di un "Wassermann" (uomo acquatico): vivere con consapevolezza l´elemento acqua, lasciarsi trasportare senza peso, avvertire la leggera pressione dell´acqua trasparente, ricca di minerali, come un ‘massaggio delle mille mani’ e rilassare completamente i muscoli. Questo contatto attivo e diretto con il lago offre un´esperienza nuova nella natura oltre ad essere molto benefico per la salute. Il ‘massaggio delle mille mani’ inizia con un´esperienza di percezione ed esercizi di euritmia. Al termine ve ne starete al calduccio avvolti in grandi e morbidi teli da bagno, sorseggiando una tazza di tè alle erbe. Il ‘massaggio delle mille mani’ si può sperimentare due volte a settimana a Seeboden. ANDAR PER BAIE – In barca a remi si può esplorare la sponda completamente naturale del lago Millstàtter See (lunghezza 11,7 km). Inoltre ci sono gite guidate che conducono per baie nei luoghi più nascosti del lago. In due porti per barche a remi a Millstatt e Dòbriach è possibile noleggiare le barche a remi per deliziose gite nei golfi. Due volte a settimana si svolge una gita guidata in barca a remi. RICARICARSI D’ENERGIA – Tutto scorre. Quando si fa Qi Gong sulla riva del lago. Si tratta di esercizi fisici cinesi per raccogliere l´energia particolarmente intensa emanata da alcuni luoghi ricchi di radiazioni, come le acque. Il coronamento energetico è il nuoto rituale lungo le linee geomantiche che attraversano il lago. Ricerche scientifiche hanno recentemente confermato che queste linee emanano realmente impulsi energetici. ‘DINNER FOR 2’ IN MEZZO AL LAGO – Ecco un nuovo scenario per momenti romantici: il lago Millstàtter See. In quale altro luogo si potrebbe organizzare un appuntamento così elegante come un ‘dinner for 2’ in mezzo al lago. Una barca vi porta fino ad una romantica zattera circondata dall´acqua e dal cielo stellato. Un eccellente ristoratore vi serve piatti squisiti, e quando lo desiderate, la barca ritorna per venirvi a prendere e portarvi a riva. Favoloso, non è vero? CAMPIONATI DI TUFFI DAL TRAMPOLINO 2006 – Al lido di Millstatt sorge il trampolino per tuffi più alto della Carinzia. Sin dalla sua costruzione, nel 1930, i campioni di tuffo affascinano gli ospiti con le loro prodezze. Quest´estate presentiamo per la seconda volta una manifestazione speciale: i Mondiali di tuffo dal trampolino faranno tappa a Millstatt il 25 giugno 2006. Ad Acapulco gli atleti si gettano in mare da un´altezza di 21 m. A Millstatt ci si tuffa nelle acque del lago da ben 22 m di altezza con diversi salti, spirali e altre figure. IN BICICLETTA – Un´altra possibilità di entrare in contatto con il lago è offerta dalla nuova pista ciclabile intorno al lago Millstàtter See: 28 chilometri lungo i quali il lago si presenta in tutte le sue sfaccettature, dalla cultura nei vari paesi alla natura incontaminata della sponda meridionale, dai fanghi alle fonti d´energia sul monte Mirnock. Un ciclista allenato può percorrere i 28 chilometri della pista in solo due ore, ma la velocità vanifica quasi tutto il pregio della nuova pista lungo il lago: l´esperienza con tutti i sensi, vedere, sentire, annusare, ascoltare e anche gustare. Chi si prende tempo, viene ampiamente ricompensato. In tanti golfi si può sguazzare nell´acqua pulita del lago oppure concedersi un benefico bagno nelle acque fangose del lago Egelsee, un toccasana per la pelle e le articolazioni. Con il traghetto per ciclisti ‘Peter Pan’ si può percorrere un tratto del percorso senza fatica e romanticamente. La pista ciclabile della Drava è particolarmente adatta ai cicloturisti e alle famiglie. Lungo la Drava, il più grande fiume della Carinzia, la pista ciclabile si snoda per 280 km da Dobbiaco, in val Pusteria, fino a Lavamùnd. Per chi fa base sul lago Millstàtter See, è facile e comodo percorrere alcune tappe della ciclabile della Drava. Chi si annoia a pedalare sempre in pianura, ha a disposizione diversi percorsi per mountainbike sui monti Nockberge, intorno al lago. IL BATTELLO "MS Kàrnten" – Un viaggio fra lago e teatro sul battello "MS Kàrnten" offre un insolito collegamento fra la cultura e il lago. Durante l´estate 2006, il "battello teatrale" effettuerà 5 uscite di domenica (9, 23 e 30 luglio, 13 e 27 agosto 2006). A bordo, un gruppo teatrale si esibirà con spontanee rappresentazioni di teatro d´improvvisazione. La regia è affidata al pubblico e non si porrà alcun limite alla fantasia. Ogni serata sarà una prima. Quattro componenti del Festival della Commedia Porcia recitano e si addestrano da oltre un anno con il gruppo "1° Salzburger Improletariat Artischocken". CULTURA: SPAZI APERTI – Festival medievale (Ritterspiele) al castello di Sommeregg (2/20 agosto 2006). La piazza del torneo e il paese addobbato in stile medievale trasportano i visitatori nell´epoca suggestiva dei castelli e dei cavalieri. Anche l´ambiente del monastero di Millstatt regala suggestioni storiche. Per tutta l´estate il monastero è sede delle cosiddette "Musikwochen Millstatt" (Settimane musicali di Millstatt, fino a ottobre 2006), in cui grandi interpreti si esibiscono in opere musicali per coro, orchestra e da camera. Chi apprezza il genere della commedia, non può perdersi il Festival della Commedia nel rinascimentale palazzo Porcia a Spittal ("Komòdienspiele Porcia" - dal 13. 07 al 31. 08. 2006). C´è chi dice che durante le serate del festival le risate si sentano fino al lago Millstàtter I ‘LUOGHI D’ENERGIA’ – Sul mistico monte Mirnock gli escursionisti trovano "luoghi d´energia" dove ricaricare le batterie vuote. Per rendere ancor più allettante la sosta in questi luoghi speciali, il lago Millstàtter See invita alla sosta su panchine appositamente realizzate. Nelle notti di luna piena e luna nuova, gruppi equipaggiati con fiaccole partono per escursioni al chiaro di luna verso questi luoghi che regalano energia. Anche il sentiero Kneipp più lungo d´Austria si snoda per 12 km sul Mimock, con istruzioni ginniche e apposite vasche per camminare a piedi nudi nell´acqua secondo il metodo Kneipp. PIETRE ROSSE E FIORI BLU – Una piccola passeggiata nella gola Granatschlucht a Kaning/Radenthein può trasformarsi in una caccia al tesoro grazie alla presenza di pietruzze rosse dette "le gocce di sangue dei Nocken". I granati, "pietre dell´amore", sono portatori di successo e forza d´animo. Si dice che persino Noè abbia illuminato la rotta della sua arca con queste pietre preziose, mentre egiziani, romani e greci erano certi della loro energetica efficacia. Scettici? Venite a convincervi di persona. E se poi con i granati non succede niente, i tanti rifugi di malga vi ricompensano gustosamente della fatica: potete osservare il lavoro dei malghesi e assaggiare i loro prodotti a base di latte fresco. Il sentiero delle genziane e dei granati (Enzian-Granat-Steig), alla Millstàtter Alpe, non offre solo pietre preziose come promette il suo nome: da maggio a giugno qui fiorisce la genziana, un fiore alpino protetto. I suoi calici dal colore blu intenso non possono passare inosservati e riempiono lo sguardo di meraviglia. IL PIACERE DI CAMMINARE – Chi preferisce rinunciare alle escursioni sportive ad alte quote o anche alle più tranquille camminate, può sempre scegliere il sentiero natura sul monte Tschiemock, un sentiero che in pratica si può percorrere anche con la carrozzella. Ugualmente adatto alle famiglie è il sentiero dei mulini a Kaning/Radenthein, in mezzo al Parco Nazionale Nockberge, che tocca antichi mulini ad acqua del XVIII secolo. Dei 22 mulini che un tempo esistevano nella zona, se ne possono ammirare ancora sei. Chi ama le passeggiate tranquille apprezzerà certamente il "Sentiero delle Ville" (Villenweg) a Millstatt, che tocca eleganti residenze signorili in cui nobili famiglie austriache solevano trascorrere la villeggiatura estiva negli anni intorno al 1900. Fra i più bei monti panoramici dei dintorni c´è sicuramente il Goldeck, il monte di casa di Spittal/Drau. Tutte queste proposte escursionistiche fanno parte della proposta "contatti con la montagna". Diverse stradeportano in zone dove domina una natura incontaminata, dove è possibile fare facili camminate senza grandi dislivelli. Alcuni percorsi offrono l´incantevole vista del lago Millstàtter See che luccica nel sole. In totale il lago Millstàtter See e le montagne circostanti offrono circa 500 chilometri di sentieri segnati di ogni livello di difficoltà. DIVERTIMENTO PER PICCOLI OSPITI – Sul lago Millstàtter See il senso della famiglia è sempre di primaria importanza. Per i bambini qui c´è tanto da scoprire e da fare: dipingere i sassi levigati dal fiume, cavalcare i pony e scendere per gli scivoli acquatici di Millstatt, Dòbriach e Dellach che riempiono di gioia il volto di ogni bambino. Anche I´Alpenpark di Feld am See regala grandi emozioni. Qui i bambini possono ammirare da vicino cervi, mufloni, stambecchi e orsetti lavatori. E per i bambini che proprio non riescono a stare fermi, c´è sempre la pista ciclabile della Drava, ideale per le famiglie, oppure una gita sul sentiero delle leggende o sul sentiero dei mulini. E quando i bambini finalmente si stancano, viene il momento di trovare alloggio in una delle tante strutture alberghiere a misura di bambino. I più avventurosi possono campeggiare, con il comfort di un hotel, oppure si pernotta presso uno degli hotel specializzati per famiglie, con arredamento a misura di bambino e servizio babysitter. Mentre i piccoli esploratori sono ben accuditi, ai grandi resta ancora abbastanza tempo per ritrovare nuove energie. PACCHETTI SOGGIORNO –Intorno al lago l´ospite ha a disposizione una grande varietà di alloggi: 14 campeggi, appartamenti, case vacanze, pensioni, fattorie agrituristiche, hotel fino alla categoria 4 stelle "Superior", strutture d´alloggio specializzate per le famiglie e altro ancora. La maggioranza di queste strutture alberghiere mette a disposizione dei propri ospiti la tessera Millstàtter See Inclusive Card che comprende una serie di prestazioni turistiche ancor più interessanti per chi viene in vacanza in questa zona. Tra esse l´ingresso gratuito ai lidi balneari e alle piscine coperte, ingresso ridotto ai musei, transito gratuito sulle tre strade a pedaggio, pesca a Seeboden e Millstatt, utilizzo del bus escursionistico e balneare. Il forfait estivo prevede: 7 pernottamenti con mezza pensione/prima colazione per persona in camera doppia. Secondo l´alloggio si ha diritto a prestazioni varie tra cui: Kérnten Card e/o "MIC- Millstétter See Inclusive Card" compresa nel prezzo; carta escursionistica/panoramica; escursioni guidate/escursioni per erbe; zaino per lo spuntino; bevanda sportiva da portare con sé. Prezzi: in hotel 4 stelle a partire da 476 euro; in hotel 3 stelòle da 385 euro; in pensione B&B da 196 euro; in appartamento per 2 persone (solo alloggio) da 315 euro. Www. Millstaettersee. At .  
   
 

<<BACK