Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 













MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   


 
Notiziario Marketpress di Lunedý 19 Marzo 2007
 
   
  EUROPA: ILLY (FRIULI VENEZIA GIULIA) E MARTINI (TOSCANA) SU COOPERAZIONE REGIONI

 
   
  Trieste, 19 marzo 2007 - ╚ opportuno arrivare a forme di coordinamento tra le diverse associazioni delle Regioni europee. Su questo hanno concordato il presidente del Friuli Venezia Giulia e dell┤Assemblea delle Regioni d┤Europa (Are), Riccardo Illy, e il presidente della Toscana e della Conferenza delle Regioni Periferiche Marittime (Crpm), Claudio Martini, che si sono incontrati il 17 marzo a Trieste nella sede della Presidenza della Regione. Illy e Martini hanno condiviso la necessitÓ di un percorso graduale, a piccoli passi, rispettando in questo modo la storia e la specificitÓ delle singole associazioni, con la consapevolezza che comunque un coordinamento non potrÓ che rafforzare il ruolo delle Regioni in Europa, soprattutto nei confronti delle istituzioni comunitarie. Come modello ideale, e in una prospettiva di pi¨ lungo periodo - Ŕ stato detto nel corso dell┤incontro - si potrebbe arrivare anche a una Confederazione fra le associazioni regionali europee, in modo da realizzare economie di scala mettendo alcuni servizi in comune, ottenere una pi¨ incisiva visibilitÓ sui mezzi di informazione e incrementare la partecipazione associativa delle Regioni. ╚ stato deciso un incontro a breve fra i segretari generali dell┤Are e della Crpm per cominciare a confrontare i programmi di lavoro, evitare quindi sovrapposizioni di temi ed eventi e organizzare assieme alcune iniziative di interesse comune. Saranno presi contatti anche con le altre associazioni, con l┤ipotesi di cominciare a condividere dichiarazioni e documenti su argomenti di carattere generale. Le forme di collaborazione - hanno concordato Illy e Martini - dovranno favorire la condivisione delle varie associazioni su temi europei di tipo trasversale (decentramento, ambiente, energia, solo per fare alcuni esempi) e, nello stesso tempo, valorizzare a favore di tutti le singole vocazioni e specializzazioni su problemi e aspetti specifici. L┤are Ŕ nata pi¨ di vent┤anni fa, nel 1985, e rappresenta 255 Regioni di 30 Paesi dell┤area del Consiglio d┤Europa, quindi anche al di fuori dell┤Unione europea. Alla Crpm (Conference of Peripheral Maritime Regions), fondata nel 1973, aderiscono pi¨ di 150 Regioni di 26 Paesi europei (con 170 milioni di abitanti complessivamente); si tratta di Regioni costiere, che condividono quindi vantaggi e problemi comuni. Nel corso dell┤incontro Illy e Martini hanno anche approfondito le possibilitÓ di incrementare i rapporti reciproci fra le due Regioni. Dopo la prossima firma di un Protocollo d┤intesa fra Friuli Venezia Giulia e Toscana in tema di cooperazione internazionale, il cui testo Ŕ stato giÓ approvato dalle due Giunte, Ŕ stato deciso di sviluppare la collaborazione sui temi della salute, delle tecnologie informatiche e telematiche, dei porti e della logistica, dei beni culturali. .  
   
 

<<BACK