Dati Editore | Chi Siamo | Redazione | Pubblicità | ARCHIVIO | FRASI IMPORTANTI | PICCOLO VOCABOLARIO
 














MARKETPRESS
  Notiziario
  Archivio
  Archivio Storico
  Visite a Marketpress
  Frasi importanti
  Piccolo vocabolario
  Programmi sul web








  LOGIN


Username
 
Password
 
     
   

P.I. 12573730152


 
Notiziario Marketpress di Venerdì 30 Giugno 2006
 
   
  RIMBORSO DELL’IVA PER I TURISTI STRANIERI IN ITALIA. UN NUOVO SISTEMA AUTOMATICO INGENICO PER IL TAX FREE CONSENTE IL RIMBORSO DELL’IVA AI TURISTI CHE PAGANO CON CARTA DI CREDITO

 
   
  Molti negozi italiani espongono il logo Tax Free Shopping in vetrina, ma non tutti ancora ne conoscono il reale significato: è una soluzione che permette ai turisti stranieri dell’area non-Euro, titolari di carta di credito Visa o MasterCard, di effettuare acquisti di beni e servizi pagando l’intero ammontare dell’operazione, ma ricevendo nel contempo un modulo utilizzabile alla dogana per richiedere il rimborso dell’IVA. I vantaggi del sistema sono molteplici, sia per il cliente/turista a cui viene proposto di ottenere il rimborso di una tassa locale che, con ogni probabilità, non sapeva di poter avere, sia per il negoziante stesso che, per tale servizio, ottiene un piccolo beneficio, ma, soprattutto, può eseguire l’operazione in modo quasi del tutto automatizzato, riducendo i tempi e il rischio di errore. La soluzione, realizzata con Global Refund, operatore mondiale nel settore del Tax Free Shopping, prevede l’impiego di un terminale di pagamento Ingenico i5100 EMV che, al passaggio della carta di credito del cliente, verifica il diritto di questi al rimborso dell’IVA e, una volta attivata la procedura, calcola autonomamente l’esatto ammontare dell’IVA da rimborsare in base alle aliquote in vigore per le varie categorie merceologiche e stampa i moduli di rimborso nel numero di copie necessarie attraverso un’apposita stampante. Le operazioni sono eseguite in modalità off-line e trasferite automaticamente a un server di raccolta dati, che gestisce anche l’invio ai terminali delle “bin-table” (codici) delle carte abilitate al servizio e delle tabelle con le aliquote IVA. Il nuovo servizio si affianca alla applicazione DCC (Dynamic Currency Conversion) che consente il pagamento in valuta, arricchendo ulteriormente l’offerta rivolta agli ospiti stranieri che visitano il nostro paese e dando un beneficio ancora maggiore agli esercenti. Il terminale Ingenico i5100 si dimostra un potente strumento di erogazione di servizi per i clienti stranieri presso il punto vendita e, quindi, un importante veicolo marketing da utilizzarsi su una tipologia di clienti particolarmente significativa e molto propensa alla spesa. Ingenico Italia è la consociata italiana del Gruppo Ingenico, leader mondiale nella progettazione e nello sviluppo di terminali e sistemi di pagamento elettronico. Costituita nell’ottobre 2000, ha conquistato una posizione di assoluto rilievo nel mercato italiano. Ingenico Italia opera nel settore bancario, individuato come mercato principale, fornendo terminali in grado di gestire, presso gli esercizi commerciali, tutte le transazioni di pagamento svolte con le carte di credito, con le carte di debito (PagoBancomat) e con quelle privative (loyalty). Propone soluzioni complete e innovative anche per i settori Retail, Petrol, HoReCa e trasporti. Con oltre 45 dipendenti ha raggiunto l’importante traguardo di 500. 000 terminali venduti in Italia nei primi 5 anni di attività e mantiene significative prospettive di crescita grazie all’impegno profuso nella ricerca di nuove soluzioni e alla disponibilità di prodotti certificati EMV. La società fornisce anche validi servizi di assistenza e post-vendita su tutti i terminali installati: per tutte queste attività Ingenico si avvale della collaborazione di Epos Italia (www. Epositalia. It), società di servizi specializzata nel settore bancario. Www. Ingenico. It .  
   
 

<<BACK